Sporting-Juve, il presidente lusitano accusa: «Noi sempre danneggiati!»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dello Sporting, Bruno de Carvalho, è molto duro dopo la gara con la Juventus: «L’arbitro la miglior maschera di Halloween.»

 Dure accuse da parte del presidente dello Sporting Lisbona, Bruno de Carvalho, che tramite un post su Facebook, recrimina sulla condotta di gara avuta da Clement Turpin, arbitro del match.
Il soggetto delle sue veementi accuse è anche il presidente della Federcalcio lusitana, Fernando Gomes, reo a suo dire di non tutelare le squadre portoghesi: «Sono furibondo. Per noi è troppo giocare contro due squadre contemporaneamente. E’ triste che il presidente della nostra Federazione, che ha anche ruoli importanti nella UEFA e nella FIFA, resti imperterrito a guardare in tutta serenità le squadre portoghesi che vengono danneggiate.»Il presidente dello Sporting ha attaccato non solo l’arbitro francese che ha diretto la sfida con la Juventus, ma anche Ovidiu Hategan, ovvero il direttore di gara della sfida giocata contro il Barcellona: «Se contro il Barcellona era stato chiaro che il ‘Pallone d’Oro’ sarebbe andato ad un rumeno, questa volta è stato altrettanto chiaro che il premio di ‘Miglior maschera di Halloween’ sarebbe andato ad un francese.»Bruno de Carvalho è su tutte le furie e conclude il lungo post sul social affermando che tutelerà il suo club in ogni sede: «Io non accetto tutto questo! Fino a che sarà presidente del club che amo, farò di tutto affinché ci venga assicurato il rispetto che meritiamo e che esigiamo»