Superlega, 16 club fondatori: ci sono 4 italiane

Superlega, 16 club fondatori: ci sono 4 italiane
© foto www.imagephotoagency.it

I grandi club pensano a una Superlega. Sono 16 i club fondatori, tra questi Juventus, Inter, Milan e Roma

Il calcio come lo conosciamo potrebbe cambiare del tutto. Alcuni grandi club infatti pensano a una nuova Superlega. Il calcio ormai è un business e i club vogliono guadagnare sempre di più. Ben 16 club stanno pensando di soppiantare i campionati nazionali, relegandoli a spazi infrasettimanali, con la fondazione di una nuova Lega, una sorta di nuova Champions League, o, per l’appunto, una nuova Superlega Europea.

L’Eca, di cui Agnelli è presidente, ne ha già discusso con la Uefa per il 2024: 32 squadre, di cui 16 saranno le fondatrici, intoccabili per un primo periodo. Secondo le prime indiscrezioni, tra le 16 fondatrici, ci sono 4 italiane: Juventus, Inter, Milan e Roma. Insieme a loro: Real Madrid, Atletico Madrid, Barcellona, Paris Saint-Germain, Olympique Lione, Borussia Dortmund, Bayern Monaco, Chelsea, Arsenal, Manchester City, Manchester United e Liverpool.