Clamoroso in Spagna, il Terrassa ritira la squadra dal campionato! Ecco il motivo

Clamoroso in Spagna, il Terrassa ritira la squadra dal campionato! Ecco il motivo
© foto Twitter - @TerrassaFC

Una faccenda mai successa fino ad ora. Il club spagnolo di quarta categoria, Terrassa, ha ritirato la propria squadra dal campionato: ecco il motivo

Dopo gli insulti alle compagne, il club Terrassa, che milita in quarta categoria spagnola ha preso seri provvedimento. Ecco il comunicato stampa del club: «Il Consiglio di Amministrazione del Terrassa FC, dopo aver analizzato e parlato con tutti i rappresentanti e i responsabili delle squadre e delle aree coinvolte negli incidenti che si sono svolti sabato nello Stadio Olimpico di Terrassa tra la formazione femminile e i Veterani, ha preso la decisione, in conformità con le disposizioni del regolamento interno, di ritirare dalla competizione la squadra Veterani. Il Terrassa FC continuerà a lavorare sempre attivamente ed energicamente per favorire l’uguaglianza. Ci siamo sempre impegnati a costruire una società con valori lontani da ogni tipo di violenza e che favorisse il rispetto, il lavoro di squadra, la lotta e lo sforzo. Cose che continueremo a fare».

Comunicato stampa divulgato attraverso Twitter.

I dettagli sul corso degli eventi. Si stava disputando l’incontro di calcio femminile tra TerrassaViladecavalls. I compagni della squadra maschile erano in tribuna che aspettavano il fischio finale per poter giocare la loro partita. Il clima è iniziato a scaldarsi verso il 75′. Sul 4-0 della squadra ospite i compagni maschili dalla tribuna urlavano frasi come “tornate in cucina”. Il direttore di gara Alexa Mayer ha così sospeso la partita invitando le squadre ad andare negli spogliatoi. Eventi puniti tempestivamente dalla società. Il club, oltre ad essere stato ritirato dal campionato, ha espulso tutti i giocatori maschili dalla società.