Totti difende De Rossi: «Tutti hanno il diritto di sbagliare. E’ il nostro capitano» – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Daniele De Rossi è tornato a far parlare di sè dopo il cartellino rosso beccatosi contro il Genoa, ma Francesco Totti arriva in suo soccorso

Lo schiaffo rifilato da Daniele De Rossi ha rifilato a Gianluca Lapadula è costato caro al Capitano e alla Roma stessa, fermata sull’1-1 dal Genoa. Un cartellino rosso evitabilissimo per la dinamica dell’azione: uno dei tanti strattonamenti in area su calcio piazzato, occasione in cui, però, il centrocampista ha reagito in maniera violenta e, per giunta, senza alcun motivo. In attesa della decisione del Giudice Sportivo, però, ci ha pensato Francesco Totti a difendere l’ex compagno di squadra.

Il Pupone, infatti, poco fa ha twittato questo messaggio: «Tutti hanno il diritto di sbagliare. Daniele ieri ha sbagliato ed è il primo a saperlo. Ma nessuno può mettere in discussione quello che ha fatto e quello che farà per la Roma: è il nostro capitano. Ora al lavoro, tutti insieme, per ripartire subito». Parole che ballano al limite tra quello che avrebbe detto un dirigente di una squadra di calcio e ciò che avrebbe dichiarato un Capitano, d’altronde Totti è entrambe le cose per la sua Roma. Contestare l’episodio sì, ma non mettere in discussione Daniele De Rossi. Totti dixit.