Connettiti con noi

Hanno Detto

Ulivieri: «Superlega? Una cosa sbagliata. Ma le punizioni ai club…»

Pubblicato

su

Il presidente dell’Asso Allenatori Renzo Ulivieri ha parlato della Superlega prima di partecipare al Consiglio Federale

Renzo Ulivieri ha detto la sua sulla creazione della Superlega, ormai tramontata. L’ex allenatore non si era ancora pronunciato a riguardo e ha risposto alla domanda pochi minuti fa.

Il presidente dell’Asso Calciatori ne ha parlato prima di partecipare al Consiglio Federale in programma questa mattina, dando però ragione anche alle pretese di alcuni club. Ecco le sue dichiarazioni:

SUPERLEGA – «Una cosa sbagliata, hanno pensato male. Il calcio ha bisogno di una riduzione dei costi. Mi aspetto una presa di posizione della Figc sulla questione della Superlega sulla linea di Uefa e Fifa. Punizioni per Juventus, Milan e Inter? Mah, alla fine la Superlega non si è realizzata, è da vedere»

PIRLO – «Non sono deluso per il fallimento di Pirlo, non è un discorso che riguarda lui. La Juventus si è trovata in mezzo a un cambiamento radicale. Tanti si dimenticano che le squadre hanno un’anima, quella della Juve era Buffon, Chiellini, Bonucci e Barzagli. Per ricostruire l’anima ci vuole un po’ più tempo»

Advertisement