Connettiti con noi

Hanno Detto

Venezia Collauto: «Romero grande portiere, normali le difficoltà. E Zanetti…»

Pubblicato

su

Mattia Collauto, direttore sportivo del Venezia, ha parlato dell’attuale situazione della squadra lagunare nella sua intervista

Intervenuto ai microfoni di Lady Radio, il ds del Venezia Mattia Collauto ha parlato così dell’attuale situazione della squadra:

ALLENATORE – «Quando un allenatore fa bene come lui è normale abbia mercato. Fargli firmare il rinnovo è stato la naturale conseguenza del suo rapporto con la squadra e credo abbia fatto la scelta giusta. Qui da noi può mettere in mostra tutte le sue qualità e non è un caso che abbia firmato un quadriennale».

STAGIONE – «E’ iniziata come ce l’aspettavamo, con tante difficoltà date dal fatto che non conosciamo bene questo campionato. Andiamo a giocarcela contro realtà importanti come nel caso di lunedì la Fiorentina. La squadra però cresce e per il futuro siamo ottimisti. Credo che abbiamo dimostrato di avere una linea e di saperla portare avanti per il bene dell’azienda».

ROMERO – «Lezzerini e Maenpaa si portano avanti dei problemi da ormai diverso tempo e quindi abbiamo avuto il permesso di tornare sul mercato e aggiungere alla rosa un grande portiere d’esperienza come Romero. Nei prossimi giorni valuteremo se sarà titolare lunedì». 

MALEH – «Lo volevamo riprendere in prestito ma non c’era possibilità. Credo che a Firenze farà molto bene, noi ora guardiamo oltre».

VLAHOVIC – «Può diventare un campione, ma bisogna mettersi in testa che il calcio è cambiato. I club devono adeguarsi e tracciare insieme una linea comune, perché la forza ce l’hanno ancora».