Connettiti con noi

Bayern Monaco

Ok di Suning: Inter, arriva l’extra-budget per Vidal. Le cifre

Pubblicato

su

vidal bayern monaco

Inter, ok di Suning all’extra-budget di calciomercato per Vidal. Per il centrocampista del Bayern Monaco servono 50 milioni di euro, ma l’ostacolo resta la volontà di Ancelotti. Settimana forse decisiva…

Extra-budget doveva essere e, molto probabilmente, extra-budget sarà. Nel corso dell’incontro dell’altra sera a Nanchino, in Cina, tra i vertici di Suning ed i dirigenti interisti Walter Sabatini e Piero Ausilio, l’argomento preponderante era proprio quello riguardante lo stanziamento di ulteriori fondi da parte della proprietà per il calciomercato dell’Inter. I nerazzurri puntano ad un colpo ad effetto, questo pare chiaro, ma per farlo hanno davanti soltanto un paio di soluzioni: vendere un top player (Ivan Perisic rimane il nome in uscita più di tutti al momento) o, appunto, ottenere quanto serve da Suning. Se il colpo in questione poi porta il nome di Arturo Vidal, effettivamente, di soldi ne serviranno non pochi. La valutazione del cileno ex Juventus, ora al Bayern Monaco, è di 50 milioni.

Eppure, riportano le cronache di oggi, Suning avrebbe detto di sì. L’Inter dunque dovrebbe ottenere i 50 milioni che servirebbero per portare il giocatore a Milano. Di fatto Vidal avrebbe già dato il proprio assenso ad un eventuale ritorno in Italia (leggi anche: Inter, Vidal dice di sì, il Bayern dice di no). Il problema resta semmai un altro.

https://www.instagram.com/p/BVFg7VPBWx8/?taken-by=kingarturo23oficial

Calciomercato Inter: sì a 50 milioni per Vidal, però…

Non esiste al momento la volontà dal parte del Bayern Monaco di cedere Vidal. Lo stesso allenatore dei bavaresi Carlo Ancelotti aveva negato ogni possibilità in questo senso (leggi anche: Inter, senti Ancelotti: «Vidal resta di sicuro al Bayern») e non pareva bluffare. Con l’eventuale cessione di Renato Sanches (al Milan?) la permanenza di un centrocampista del calibro dell’ex juventino farebbe molto più che comodo ai tedeschi. Con l’extra-budget a disposizione, allora, l’Inter potrà provare a dare l’assalto per l’ultima volta al cileno o piuttosto decidere di dirottare la cifra su un altro colpo di livello (Angel Di Maria o Javier Pastore in casa Paris Saint-Germain).

Novità sono attese nei prossimi giorni, ma la verità è che questa potrebbe essere l’ultima settimana buona per provare a dare la caccia a Vidal. La sensazione è che, in caso di rifiuto del Bayern Monaco, l’Inter non insisterà ancora più di tanto.