Vrsaljko-Napoli: stretta finale. Poi assalto a Castillejo

vrsaljko
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli pensa al mercato di gennaio. Gli azzurri valutano Vrsaljko e Castillejo senza dimenticare Grimaldo. Le ultimissime

Il mercato di gennaio del Napoli si preannuncia scoppiettante. Gli azzurri cercano un nuovo terzino destro e hanno puntato il mirino su Sime Vrsaljko. Secondo “Il Mattino” il club azzurro ha ottenuto l’assenso del giocatore al trasferimento. Il Napoli avrebbe una bozza d’accordo con l’agente del calciatore, Beppe Riso, a 2,4 milioni di euro a stagione più bonus che permetteranno al giocatore di arrivare a guadagnare 3 milioni di euro in maniera abbastanza ‘semplice’. L’ostacolo maggiore è rappresentato dalla valutazione del cartellino: l’Atletico chiede 20 milioni, il Napoli non intende offrire quella cifra.

Gli azzurri però vogliono Vrsaljko ma non mollano le altre piste come ad esempio Grimaldo. Il terzino sinistro del Benfica, classe ’95, quindi di 3 anni più giovane rispetto al croato, ha un valore più alto: i lusitani chiedono almeno 40 milioni per l’ex Barcellona. Dopo aver sistemato la questione terzino, gli azzurri proveranno a regalare a Sarri un nuovo attaccante. Salvo sorprese arriverà Inglese. Poi Giuntoli lancerà l’assalto a Castillejo, esterno d’attacco classe ’95 del Villarreal, già trattato in estate. Difficile immaginare un concreto assalto, a gennaio a Chiesa: la Fiorentina potrebbe chiedere più di 40 milioni di euro.