Roma, mistero Capradossi: gelo col Bari

115
roma capradossi
© foto www.imagephotoagency.it

Rapporti freddi tra le due società per la gestione errata del giovane difensore: a gennaio farà ritorno alla base e poi verrà girato a un’altra squadra

La Bari calcistica non sta attraversando un momento facile in questo avvio di stagione. Più complicata del previsto, la Serie B si sta rivelando motivo di tensione tra Roberto Stellone e la dirigenza, tanto da porre il tecnico costantemente sul filo del rasoio. Ragioni di queste divergenze riguarderebbero anche la gestione di Elio Capradossi, arrivato in estate dalla Roma attraverso la formula del prestito con la certezza di poter essere considerato un titolare inamovibile nella difesa biancorossa.

RAPPORTI GELIDI – Le uniche due presenze contro Benevento e Brescia non hanno convinto Stellone che lo ha bocciato categoricamente. In tutto ciò, la società giallorossa insorge: come riportato da gazzamercato.it, qualora non ci sarà un avvicendamento sulla panchina del Bari, l’intenzione resterebbe quella di far tornare alla base il centrale classe ’96 per poi girarlo a un’altra società di Serie B.

Condividi