Fiorentina, Antognoni: «Bernardeschi? Ora tocca a lui decidere»

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Antognoni chiarisce la situazione di momentaneo stallo tra Bernardeschi e la Fiorentina, con la società che attende segnali dall’agente

La diatriba sul rinnovo contrattuale di Federico Bernardeschi è pronta ad infiammare l’afosa estate della Fiorentina. A margine di un evento istituzionale a Pitti Immagine, in occasione della kermesse sui brand che ha svolgimento in questi giorni proprio a Palazzo Pitti, è intervenuto direttamente il club manager viola Giancarlo Antognoni, il quale ha momentaneamente cercato di chiarire la situazione :“Che dovesse passare un po’ di tempo era previsto. Stiamo aspettando di capire quello che accadrà, ora il passo lo deve fare il ragazzo insieme al suo procuratore (ndr, Beppe Bozzo)”. 

La palla passa dunque al giocatore ed al suo entourage, ma tutto verosimilmente si deciderà nella seconda settimana di luglio, quando il giocatore terminerà le sue vacanze prolungate per via dell’Europeo under 21 ed in contemporanea la squadra di Pioli comincerà il consueto ritiro prestagionale a Moena.

Condividi