Abate sta con Gattuso: «Uno di noi. Cutrone deve continuare così»

Abate sta con Gattuso: «Uno di noi. Cutrone deve continuare così»
© foto www.imagephotoagency.it

Ignazio Abate, terzino destro del Milan, ha parlato di Gattuso, della vittoria con la Sampdoria e di Cutrone

Ignazio Abate sta con Gattuso! Il terzino destro del Milan, entrato in campo ieri dopo l’infortunio a Calabria, ha parlato a Sky Sport e ha lanciato il Milan: «Sapevamo che ci attendevano delle sfide difficili e dopo le sconfitte volevamo tornare a vincere. Mercoledì è una gara da vincere, sarà difficilissima ma siamo lì ed il nostro obiettivo è fisso, dobbiamo migliorare e dobbiamo andare in Champions. Il Milan, ad aprile, lo immagino che lotta per un posto per la prossima Champions».

Il terzino ha elogiato Patrick Cutrone: «Sono contento per lui, un prodotto del settore giovanile del Milan. Gli auguro solo di non perdere quella rabbia e quella ferocia che ha, che mette in ogni allenamento e di stare con i piedi per terra perché ci vuole poco a finire per terra a questi livelli, lui deve continuare così e deve contare sul suo equilibrio interiore che non è indifferente». Chiosa su Rino Gattuso: «Se siamo in questa situazione qualche responsabilità ce l’abbiamo noi giocatori così come tutti gli elementi della società, tutti ogni mattina ci guardiamo allo specchio e ci dobbiamo fare un esame di coscienza, questo è fuori dubbio. Gattuso è uno di noi, siamo un gruppo serio e lavoriamo con grande intensità e il mister, sotto questo punto di vista, non può rimproverarci nulla. Ora dobbiamo continuare così».