Aguero allontana le voci sul Milan: «Non so nulla»

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora ai box per infortunio, Sergio Aguero sta bruciando le tappe per il suo rientro ma, intanto, spegne le voci sull’interessamento del Milan

Vittima di un incidente stradale, ad Amsterdam, lo scorso 29 settembre, Sergio Aguero dovrà ancora pazientare qualche giorno prima del rientro in campo. Ma l’attaccante dell’Argentina, che ha visto i suoi connazionali qualificarsi ai Mondiali di Russia 2018, sta cercando di affrettare sempre più i tempi di recupero. Nel frattempo, intervistato ai microfoni di ESPN, il Kun ha rilasciato interessanti dichiarazioni.

Nonostante le insistenti voci di un forte interesse del Milan, l’argentino sembra letteralmente cadere dalle nuvole, mostrandosi in volto visibilmente sorpreso: «Non ne so nulla, quando ho letto dell’interessamento del Milan nei miei confronti mi sono sorpreso» Se la sua è stata una tattica per depistare o meno le indagini, lo scopriremo soltanto nelle prossime settimane.

Quel che è certo è che Aguero ha un grande sogno nel cassetto: giocare con Leo Messi, magari al Manchester City: «Mi piacerebbe tantissimo giocare con Leo qui al City. So, però, che è molto difficile, quasi impossibile, perché calciatori come lui, Ronaldo e altri, sono bandiere dei loro club e difficilmente scappano per soldi».

Infine, una battuta sul suo infortunio; stando alle ultime indiscrezioni, Aguero potrebbe essere già pronto per il Napoli, in Champions League, ma il giocatore sembra più cauto: «Non sono ancora pronto; per ora, mi sono allenato solo senza palla; quando rientrerò i gruppo si valuterà cosa sia il meglio. Non voglio affrettare i tempi e rischiare un lungo stop».