AIC, Calcagno: «Ecco cosa serve per il calcio del futuro»

Iscriviti
Calcagno Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Umberto Calcagno, presidente dell’AIC, ha commentato la rielezione di Gabriele Gravina a presidente della FIGC: le sue dichiarazioni

Umberto Calcagno, presidente dell’AIC, ha commentato la rielezione di Gabriele Gravina a presidente della FIGC.

«Un nuovo patto per la sostenibilità sarà la base per creare il calcio del futuro. La riforma di tutto il settore e una nuova distribuzione delle risorse saranno necessari, nuove norme di convivenza e progettare ciò che ci attenderà per i prossimi quattro anni. Abbiamo una responsabilità alla quale non ci potremo sottrarre e la Federazione avrà un ruolo fondamentale perché abbiamo bisogno di una guida importante come è accaduto negli ultimi tempi particolarmente difficili».