Connettiti con noi

Fiorentina News

Ancelotti sta con Prandelli: «Comprensibile il messaggio che ha scritto»

Pubblicato

su

Prandelli

Carlo Ancelotti ha commentato la scelta di Prandelli di lasciare la Fiorentina e non solo

Carlo Ancelottimanager dell’Everton, in una lunga intervista a The Athletic ha parlato anche di Cesare Prandelli e della lunga lettera scritta dall’allenatore dopo le dimissioni alla Fiorentina.

«È comprensibile il messaggio che ha scritto; estremamente chiaro. Lui è una persona che si sente meno motivata nel proprio ambiente e sta incontrando delle problematiche psicologiche. È un fatto positivo che ne abbia parlato, non solo per lui, ma anche per le altre persone nell’industria. Bisogna capire che le aspettative sono molto, molto alte e, ogni anno, diventano più grandi sia sull’allenatore che sui giocatori. Qualche tempo fa, le squadre erano dei giocatori. Parlavamo della squadra di Maradona, o di Platini. Adesso parliamo della squadra di Mourinho, di Guardiola, di Ancelotti. Questa è tutta pressione che si accumula sull’allenatore. Ma anche i giocatori hanno le loro difficoltà; è molto più complicato di quando io giocavo; televisione, social media, questo costante aumento delle pressioni, e le persone chiedono sempre di più, di più, di più, di più».