Atalanta, i giocatori supportano Doni e Manfredini

© foto www.imagephotoagency.it

Dalla vicenda del calcioscommesse Cristiano Doni e Thomas Manfredini ne escono più che sconfitti: 3 anni e 6 mesi per il primo, 3 anni per il secondo, è il periodo che dovranno scontare lontano dai campi di calcio. I giocatori dell’Atalanta, in un comunicato stampa ufficiale, manifestano tutta la loro solidarietà  nei confronti dei due orobici, definiti calciatori esemplari all’interno del nostro gruppo, per spirito di sacrificio, dedizione al lavoro e attaccamento alla maglia.

I giocatori dell’Atalanta si dicono, tramite il comunicato, sicuri del fatto che per entrambi ci sarà  un ripensamento da parte degli organi giudiziari quando ci saranno i nuovi gradi di giudizio a valutare l’accaduto.