Atalanta, la decisione del Giudice sulla squalifica di Denis

© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A DENIS PULVIRENTI RICORSO SQUALIFICA – Dopo i ricorsi presentati, il Giudice Sportivo ha espresso il suo verdetto sulla squalifica inflitta all’attaccante dell’Atalanta Denis, sul ricorso contro la penalizzazione del Siena, sui reclami dell’Inter e del Catania.

I VERDETTI – Questi i verdetti: “Respinti i due ricorsi del Siena, il primo avverso la sanzione della penalizzazione di 1 punto in classifica e il secondo avverso la sanzione di due punti di penalizzazione – entrambi da scontarsi nella stagione in corso – e ammenda di 20 mila euro; ordinanza interlocutoria per il ricorso dell’Inter sull’obbligo a disputare una gara con i settori denominati “secondo anello verde” privi di spettatore; pertanto la Corte dispone il rinvio d’ufficio in attesa degli esiti dei precedenti disposti accertamenti; ordinanza interlocutoria anche in merito al ricorso con richiesta di procedimento d’urgenza del presidente del Catania Pulvirenti avverso l’inibizione a svolgere ogni attivita’ in seno alla Figc,a ricoprire cariche federali e a rappresentare la societa’ nell’ambito federale a tutto il 2/12/2013 inflitta a seguito della gara JuventusCatania; pertanto la Cgf dispone accertamenti istruttori sull’accaduto a cura della Procura federale e sospende, nelle more, l’esecuzione della sanzione contestata; parzialmente accolto il ricorso dell’Atalanta avverso la sanzione della squalifica per due giornate di gara inflitte al giocatore German Denis, che scontera’ una giornata di squalifica con l’aggiunta di ammenda di 10 mila euro“.