Iniesta shock: «Potrebbe essere stata la mia ultima partita in Champions»

andres iniesta, barcellona
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine di Roma-Barcellona Andres Iniesta ha analizzato la brutta sconfitta e fornito qualche anticipazione sul suo futuro

Dopo una partita come Roma-Barcellona il mondo si divide sempre in due. Da una parte la gioia di chi è riuscito in un impresa impensabile, dall’altra lo sconforto di chi ha sciupato un grande vantaggio. Rientra in quest’ultima definizione anche Andres Iniesta. Il fortissimo centrocampista blaugrana ha così commentato la sconfitta: «Stavamo giocando davvero un’ottima stagione. Per questo questa sconfitta è stata un’enorme delusione per tutti noi».

Iniesta ha poi aggiunto: «Nessuno si aspettava quest’eliminazione dopo il risultato dell’andata. Così fa ancora più male uscire. Tuttavia quando sbagli troppo e non leggi bene la partita è inevitabile subire una sconfitta del genere». Smaltito il rammarico, Iniesta parla anche del suo futuro: «Questa contro la Roma potrebbe essere stata la mia ultima partita in Champions League». Parole importanti quelle di Don Andres, che lasciano presagire l’ipotesi di un ritiro, o quantomeno di un finale di carriera lontano dall’Europa.