Come vedere Belgio-Inghilterra in streaming e in diretta tv

© foto www.imagephotoagency.it

Belgio-Inghilterra, finale per il terzo posto dei Mondiali di Russia 2018: le info per vedere la partita in diretta tv e in streaming, probabili formazioni, precedenti e curiosità

Quale squadra salirà per prima sul podio dei Mondiali di Russia 2018? A dirlo sarà Belgio-Inghilterra, ‘finalina’ valida per il terzo posto del torneo. La sfida è in programma sabato 14 luglio alle ore 16 (ora italiana) al Saint Petersburg Stadium di San Pietroburgo. All’appuntamento arrivano due Nazionali che hanno ben figurato durante il Mondiale, a cominciare dal Belgio del ct Roberto Martinez, eliminato in semifinale dalla Francia dopo aver superato il più quotato Brasile nei quarti di finale. Maggior delusione sulla sponda inglese: la selezione allenata da Gareth Southgate ha visto sbarrata la strada per la finale dopo la rimonta subita in semifinale dalla Croazia di Zlatko Dalic. Adesso, i ‘Red Devils’ e la Nazionale dei Tre Leoni, dopo essersi già affrontati nella fase a gironi – con la vittoria belga per 1-0 – tornano a sfidarsi: in palio, una medaglia di bronzo e tanto orgoglio.

Belgio-Inghilterra verrà trasmessa in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Canale 5 e su quelle di Mediaset Extra (canale 34 del digitale terrestre, 534 in HD), qui con l’irriverente commento della Gialappa’s Band. La gara potrà essere seguita anche in streaming su pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile direttamente dai portali di Mediaset e Sportmediaset. La cronaca in diretta di Belgio-Inghilterra sarà seguibile anche in radio sulle frequenze di Rai Radio 1. Ricordiamo inoltre che la partita sarà disponibile in diretta testuale live sul nostro sito con ampio pre-partita, quindi sintesi, pagelle ed approfondimenti alla fine.

CLICCA PER SEGUIRE LA DIRETTA DI BELGIO-INGHILTERRA

Belgio-Inghilterra, probabili formazioni

BELGIO – Il ct Roberto Martinez dovrebbe cambiare poco rispetto all’ultima uscita; possibile il riassetto del sistema di gioco dal 3-4-2-1 al 3-5-2: così, Red Devils in campo con Courtois tra i pali, Vertonghen, Alderweireld e Kompany in linea di difesa. Verso un centrocampo folto con De Bruyne, Fellaini, Witsel, Dembélé e Chadli; in attacco, il capitano Eden Hazard a supporto di Romelu Lukaku.

BELGIO (3-5-2) – Courtois; Vertonghen, Alderweireld, Kompany; De Bruyne, Fellaini, Witsel, Dembélé e Chadli; Hazard, Lukaku.

INGHILTERRA – Il ct Gareth Southgate non è intenzionato a cambiare il rodato 3-5-2, ma con un paio di cambi rispetto all’ultima uscita; inglesi così in campo con Pickford in porta, Cahill, Stones e Maguire in linea di difesa; Walker dovrebbe essere avanzato sulla linea di centrocampo (al posto dell’infortunato Trippier) con Lingard, Henderson, Alli e Rose (fuori Young). In avanti, spazio ancora a Sterling e Kane.

INGHILTERRA (3-5-2) – Pickford; Cahill, Stones, Maguire; Walker, Lingard, Henderson, Alli, Rose; Sterling, Kane.

Belgio-Inghilterra, curiosità e statistiche

  • I precedenti tra Belgio e Inghilterra sono 22: bilancio di marca inglese con 15 vittorie, 4 pareggi e 3 successi belgi.
  • L’unico precedente tra le due selezioni nella fase eliminatoria di un Mondiale risale agli ottavi di finale di Italia ’90: successo inglese dopo i tempi supplementari (1-0, rete di David Platt).
  • Il Belgio sta giocando la sua tredicesima Coppa del Mondo: il miglior risultato per i ‘Red Devils’ è datato 1986 con il quarto posto raggiunto in Messico. Nella sfida all’Inghilterra, dunque, i belgi possono conquistare il loro massimo risultato ai Mondiali.
  • L’Inghilterra sta giocando la sua quindicesima Coppa del Mondo: dopo l’unico trionfo, maturato con la vittoria del 1966 in casa, il miglior risultato è arrivato col quarto posto a Italia ’90.
  • Belgio-Inghilterra è una sfida d’interesse anche per la classifica marcatori di Russia 2018: l’inglese Harry Kane comanda la tabella con 6 reti messe a segno; tra gli inseguitori ancora in gioco, il maggior pretendente è il belga Romelu Lukaku (4).

Belgio-Inghilterra, l’arbitro della partita

Belgio-Inghilterra, finale per il terzo posto dei Mondiali di Russia 2018, sarà diretta dall’arbitro iraniano Alireza Faghani. 40 anni, nell’attuale torneo ha diretto le gare della fase a gironi Germania-Messico (0-1) e Serbia-Brasile (0-2) e, per gli ottavi di finale, Francia-Argentina (4-3). Faghani è al primo arbitraggio assoluto di Belgio e Inghilterra (vanta un solo precedente nel 2013 con la rappresentativa inglese Under 20).