Connettiti con noi

Champions League

Benitez su Liverpool Inter: «Partita equilibrata, ma leggermente favoriti gli inglesi»

Pubblicato

su

Benitez

L’ex allenatore di Liverpool e Inter, Rafa Benitez, ha parlato ai microfoni de Il Corriere dello Sport, per l’imminente sfida Champions tra le due squadre

L’ex allenatore di Liverpool e Inter, Rafa Benitez, ha parlato ai microfoni de Il Corriere dello Sport, per l’imminente sfida Champions tra le due squadre. Le sue parole:

INTER-LIVERPOOL – «Si affronteranno due squadre dai numeri simili, come gol segnati, tiri in porta e possesso sono superiori alle altre formazioni. Il Liverpool avrà dalla sua forza e carattere che la caratterizzano. L’Inter punterà sulla tattica».

INTER – «L’Inter non è arrivata agli ottavi per caso. In campo sa sempre cosa fare ed è brava a sfruttare le debolezze altrui. Non mi aspetto un doppio confronto dall’esito scontato ma due partite interessanti. Entrambe hanno qualità».

ATTACCO REDS – «Se fossi Inzaghi sarei preoccupato dalla loro potenza offensiva. Klopp può contare anche su terzini molto bravi ed è pericoloso sulle palle inattive con Van Dijk e Matip. Non sono una squadra facile da fermare».

KLOPP – «Allenatore bravissimo con il quale ho un buon rapporto. L’ho affrontato quando ero a Napoli».

NAPOLI – «Sono stato bene e lì ho ancora amici. A Napoli mi legano ricordi belli e mi fa piacere stia lottando per lo scudetto».

INTER – «Contro il Milan ha perso per un blackout di tre minuti nei quali ha subito due reti, ma aveva fatto di tutto per far suo il match. Squadra forte e equilibrata merito di Ausilio».

INZAGHI – «Mi piace molto come allenatore. Ha le idee chiare sempre alla ricerca del gol. Succedeva alla Lazio e ora all’Inter».

COPERATIVA DEL GOL – «I nerazzurri vanno in  gol con più elementi perché hanno un gioco che coinvolge tutti e questo è positivo. Dzeko e Martinez si completano da soli».

RICORDI INTER – «Sempre gli stessi ricordi, ovvero quei due titoli vinti in pochi mesi senza aver la possibilità di spendere soldi sul mercato. Resta il fatto che abbiamo vinto».

LEGAME LIVERPOOL – «Sono stati sei anni e abbiamo vinto 4 titoli giocando sei finali. Esperienza eccezionale e indimenticabile. E’ casa mia e ho ricordi bellissimi».

FINALE CHAMPIONS – «E’ stata la finale più emozionante e incredibile. Puoi vincere battendo gli avversari 5-0 ma non proverai mai le stesse sensazioni che abbiamo provato noi quella notte contro il Milan dove eravamo sotto 3-0. La carica dei tifosi ci ha spinto a dare di più».

SCUDETTO – «L’Inter ha grandi possibilità di vincere. Ma anche Napoli e Milan hanno chance». 

INTER-LIVERPOOL – «51% Liverpool e 49% Inter ma è più equilibrato di quello che tanti possono pensare». 

CHAMPIONS – «Impossibile prevedere chi vincerà a maggio. Ci sono tanti scontri già agli ottavi».