Buffon non smette: «Gioco fino a 80 anni. Juve? Ci vorremo bene per sempre»

Buffon non smette: «Gioco fino a 80 anni. Juve? Ci vorremo bene per sempre»
© foto www.imagephotoagency.it

Gigi Buffon, ex portiere della Juve ora al Psg, parla del suo futuro ma anche del suo addio ai bianconeri. Ecco le sue parole a La Stampa

Gigi Buffon, portiere del Psg, ha parlato a La Stampa raccontando il suo addio alla Juventus. Parole d’amore per il portiere ex Juve: «Mi sento un vecchio amico della Juve. Io sono affezionato ai bianconeri, ci vorremo bene per sempre. Anche il fatto di essersi separati non ha provocato polemiche, c’è grande rispetto e stima». Gigi ha poi elogiato il lavoro del presidente Agnelli con l’ingaggio di CR7: «Cristiano Ronaldo ha dato linfa nuova a tutto l’ambiente. Il pres Agnelli è stato bravo a capire come ci fosse bisogno di una scintilla per riaccendere l’entusiasmo».

Buffon ha poi parlato del futuro e ha detto, scherzando ma non troppo, di voler continuare fino a 80 anni: «A 41 anni non ho smesso di sognare. E quando sogni è bello vedersi in tante situazioni diverse. Ho bisogno di entusiasmo, l’anno scorso pensavo di smettere e mi ha creato troppa negatività. Per questo io sogno nella mia testa di stare sul campo fino a 80 anni, il nonno in porta con il bastone e con la maglia numero 1. E al tempo stesso immagino che tutto possa finire domani. Non mi pongo limiti, ma so che il conto prima o poi arriverà».