Juventus, lo spogliatoio è con Buffon: la Champions per cancellare le lacrime

buffon juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il gruppo Juventus fa quadrato attorno a Gianluigi Buffon dopo le lacrime e l’addio all’Italia: i compagni vogliono un trofeo per salutare degnamente il portiere prima del ritiro

Le lacrime di Gianluigi Buffon alla fine della partita tra Italia e Svezia sono forse l’immagine più brutta del capitombolo azzurro. La Nazionale non va al Mondiale e l’uomo con più presenze nell’Italia saluta come peggio non avrebbe potuto, né voluto. Adesso ci sono ancora sette mesi prima della fine della stagione e del suo probabile ritiro e quindi c’è da pensare alla Juventus. In questo momento, però, è la Juventus che pensa a lui. I compagni fanno quadrato, colpiti dalla sua commozione a San Siro, e vogliono regalargli un’ultima gioia, magari un trofeo.

Le frasi di Sami Khedira sono indicative, ma la volontà di aiutare Buffon a vincere il trofeo che gli manca è di tutta la Juventus. Chiudere con un successo in Champions League sarebbe il suggello perfetto per il portiere bianconero. Lo spogliatoio, scrive Tuttosport, è unito e ha come unico obiettivo la vittoria. Sia il settimo Scudetto di fila, che vorrebbe dire record quasi imbattibile, sia la coppa dalle grandi orecchie. La Juventus vuole cancellare quelle lacrime amare dalla sua memoria.