Kimpembe è la priorità dell’Inter per la difesa: i dettagli

kimpembe
© foto Wikimedia Commons

Dalbert è in arrivo, stesso discorso per Karamoh, ma l’Inter potrebbe continuare a pescare dalla Ligue 1: la priorità per il reparto arretrato è Presnel Kimpembe, talento di proprietà Paris Saint Germain. Nerazzurri disposti a superare la soglia dei 25 milioni: le ultime

Murillo è in partenza destinazione Valencia, Ranocchia è ai margini e il solo arrivo di Skriniar non basta: Inter al lavoro sul mercato per mettere a disposizione di Luciano Spalletti un nuovo centrale di difesa. Nelle prossime ore arriverà l’ufficialità di Dalbert e siamo ai dettagli per Karamoh, ma Sabatini ed Ausilio potrebbero continuare a pescare dalla Ligue 1: secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Calcionews24.com, la priorità per il reparto arretrato è Presnel Kimpembe. Talento di proprietà Paris Saint Germain, il francese è un pallino dell’ex ds della Roma e del tecnico toscano ed è già stata formulata un’offerta di 23 milioni per il suo cartellino: cifra ritenuta non adeguata dal club di Parigi, che punta molto sul 21enne.

Inter, tutto su Kimpembe: pronta la super offerta

Dopo il primo no l’Inter non è intenzionata ad arretrare: Kimpembe è ritenuto l’elemento ideale per rinforzare la rosa di Spalletti, calciatore giovane, di talento e perfetto sia per la difesa a 4 che per la difesa a 3. Un mancino elegante, bravo ad impostare l’azione: per tutti questi motivi, nonostante la riluttanza del PSG, è pronto un nuovo assalto. Secondo quanto riferito alla nostra redazione, la dirigenza meneghina è disposta a superare la soglia dei 25 milioni di euro: il calciatore ha aperto timidamente all’ipotesi Inter. Infatti, il difensore cerca spazio in vista del Mondiale 2018, un minutaggio elevato che Emery non può garantire data la concorrenza di Thiago Silva e Marquinhos. Attesi aggiornamenti: Inter, tutto su Kimpembe!