Connettiti con noi

Bayern Monaco

Juve, retroscena Douglas Costa: Manchester City bloccato da una clausola

Pubblicato

su

lichtsteiner douglas costa juventus-bayern monaco

Retroscena Douglas Costa. Il neo-calciatore della Juventus era obiettivo di mercato anche del Manchester City. La clausola anti-Guardiola voluta dal Bayern ha però bloccato l’affare

L’affare di mercato è fatto e praticamente ufficiale: stamattina la Juventus si è svegliata con un nuovo giocatore, Douglas Costa. L’esterno brasiliano è stato prelevato dal Bayern Monaco per circa 46 milioni di euro complessivamente (6 per il prestito oneroso biennale e 40 per il riscatto obbligatorio poi). Che i bianconeri avessero un po’ di fretta per chiudere la trattativa in tempo per l’inizio della stagione era evidente, anche se in verità, alla fine, pareva altrettanto evidente che solo la Juve poteva prendere Costa. Sì, perché ogni altro interesse per l’ex Shakhtar Donetsk era stato del tutto neutralizzato dal Bayern Monaco. Questione di prezzo, certo, ma pure di… clausole. Come quella che ha impedito a Douglas Costa di approdare al Manchester City dell’ex tecnico bavarese Pep Guardiola.

Proprio Guardiola, grandissimo estimatore del brasiliano (lo aveva voluto lui al Bayern), aveva espresso la volontà di prendere il giocatore. Purtroppo però il Manchester City non ha potuto muoversi di un passo.

https://www.instagram.com/p/BWcHGVgBJJM/?taken-by=douglascosta

Douglas Costa-Juve, City bloccato dalla clausola anti-Guardiola

Il motivo? Una clausola contenuta nel contratto che Guardiola ha stipulato col Manchester City. È stata lo stesso Bayern Monaco ad imporgliela per lasciarlo andare anticipatamente in Inghilterra la scorsa estate. Di tale clausola non si conosceva l’esistenza fino a qualche settimana fa, quando a svelarla nel corso di una intervista fu proprio Douglas Costa. Si parlava dell’interesse del Manchester City nei suoi confronti, ma il giocatore ridusse tutto al rango di chiacchiericcio. «Non è possibile che io possa andarmene al City. Nell’accordo che Guardiola ha firmato lì è scritto chiaramente che non può prendere giocatori dal Bayern», disse Costa. Sì, perché il Bayern Monaco, con una clausola, aveva appunto vietato al Manchester City di Guardiola di trattare giocatori della propria rosa.

Alla fine, dunque, solo la Juventus era rimasta alla finestra per l’ala brasiliana, che adesso si sta sottoponendo alla visite mediche bianconere. Qui le ultime: Calciomercato Juventus: visite mediche per Douglas Costa – FOTO e VIDEO.