Balotelli – Lazio, contatti allacciati

balotelli-riscaldamento-milan-finale-coppa-italia-maggio-2016-ifa
© foto www.imagephotoagency.it

Incontro con l’Atletico per Candreva, Lotito spara alto. Adriano lontano

Adesso Mario Balotelli diventa una tentazione reale per la Lazio: l’attaccante del Liverpool, reduce dal prestito al Milan, è stato offerto dal suo procuratore, Mino Raiola, che sta lavorando a stretto contatto con i biancocelesti soprattutto sul fronte olandese. La Lazio per Balotelli sarebbe ad oggi la scelta ideale: con Cesare Prandelli, suo vecchio estimatore in Nazionale, i rapporti, nonostante qualche tensione passata, sono tutto sommato ottimi ed anche l’ambiente romano piace a Super-Mario. Resta da capire cosa chiederà il Liverpool, ma qualora la base dell’affare dovesse essere quella del prestito gratuito con parte dell’ingaggio pagato dai Reds (come quest’anno al Milan) e diritto di riscatto futuro, evidentemente si potrebbe trattare e l’ingaggio di Balotelli non escluderebbe nemmeno l’acquisto di un altro attaccante, come Leonardo Pavoletti del Genoa, per cui nelle ultime ore i biancocelesti hanno accelerato. La Lazio stringe i contatti con Raiola per cercare dunque di portare tutti i nodi al pettine, ma Balotelli tenta davvero molto Lotito.

CANDREVA – ATLETICO, CI SIAMO. LAZIO – ADRIANO, NO – Nel mentre ieri a Milano il presidente Claudio Lotito, in occasione della finale di Champions League tra Real ed Atletico Madrid, ha incontrato i dirigenti dei Colchoneros per trattare la cessione di Antonio Candreva. L’offerta dell’Atletico Madrid è di circa 16 milioni di euro più bonus, ma la richiesta di Lotito è invece altissima: tra i 20 ed i 25 milioni di euro. Possibile che le parti si aggiornino nuovamente nei prossimi giorni e si incontrino a metà strada. Formalizzata invece l’offerta della Lazio per Adriano Correa del Barcellona: all’estero, in scadenza di contratto al termine della prossima stagione, un contratto quadriennale da 2 milioni di euro netti a stagione. Il brasiliano dovrebbe decidere a breve, quindi sono ore decisive, ma a dirla tutta Adriano non sembrerebbe più di tanto convinto dall’offerta biancoceleste, riporta il Corriere dello Sport – Roma. Ora tutto può succedere.