Calciomercato Pescara, Sebastiani: “Quintero? A giugno valuteremo”

© foto www.imagephotoagency.it

PESCARA SEBASTIANI KASAMI QUINTERO D’AGOSTINO – Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ascoltato ai microfoni dei colleghi della redazione di Itasportpress.it, ha fatto il punto della situazione in casa abruzzese dopo gli ultimi colpi di mercato, anche quelli non riusciti: “Kasami?  Abbiamo fatto quasi tutto, dico quasi perché c’è rimasto il colpo in canna Kasami che sarebbe stata la ciliegina ma va bene così purtroppo non è stato possibile per problemi tecnici legati non certo alla nostra volontà. Avremmo voluto fare di più ma quello che abbiamo concretizzato è veramente tanto. Salvezza più vicina? La situazione è estremamente positiva con l’innesto di Caraglio, Sforzini e Sculli sono sicuro che potremo davvero far bene lì davanti e trovare diverse volte la via della rete, del resto non importa chi segna, quel che conta è metterla dentro e vincere le partite.

“Quintero? Lui tornerà il 6 febbraio in Italia, da quel giorno dovrà avere un unico pensiero, quello di salvare il Pescara a giugno valuteremo. abbiamo molti estimatori. D’Agostino? E’ proprio la ragione per la quale abbiamo acquisito l’ex Siena speriamo davvero di trovare quelle geometrie che ci consentano di migliorare anche in fase realizzativa, certo l’innesto contemporaneo anche di Kasami sarebbe stato ripeto ancora una volta una vera ciliegina ma non sempre le ciambelle riescono col buco”.