Calcioscommesse, Procura di Bari riprende gli interrogatori

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOSCOMMESSERiprendono gli interrogatori ad alcuni protagonisti della vicenda calcioscommesse da parte della Procura di Bari. Oggetto di questo nuovo filone tutti quei giocatori coinvolti nell’indagine bis della Procura barese.

Domani l’inizio dei lavori, ancora top secret i nomi degli interrogati, ma secondo indiscrezioni dovrebbe trattarsi di alcuni giocatori di Bari e Salernitana. Il p. m. Ciro Angelillis ipotizza il reato di frode sportiva a carico di 25 calciatori indagati. L’inchiesta riguarda, lo ricordiamo, le stagioni 2007-2008 e 2008-2009. Cinque le partite che sarebbero state pilotate, tra queste Salernitana  -Bari (3-2) e Bari – Treviso (0-1).