Connettiti con noi

Champions League

Cancelo: «Difficoltà col City all’inizio? Venivo dalla Juve… Mi sono adattato»

Pubblicato

su

Cancelo: «Difficoltà col City all’inizio? Venivo dalla Juve… Mi sono adattato». Le parole del terzino del Manchester City

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con lo Sporting CP, Joao Cancelo ha parlato anche all’avventura in Serie A.

CHAMPIONS – «Siamo una squadra molto forte. I giocatori che abbiamo sanno come affrontare la pressione per arrivare alla finale di Champions League, ma giochiamo contro le migliori squadre d’Europa. Dobbiamo accettare la pressione. Questo club merita di vincere la Champions League. È ciò per cui lavora. Ed è ciò che stiamo cercando di fare in questa stagione. Da quando sono qui, i miei compagni di squadra hanno vinto tutte le coppe (nazionali), ma non ancora la Champions League. Noi non siamo obbligati a vincere la Champions, ma ogni anno ci mettiamo dentro la voglia di vincerla. È una competizione molto difficile»

PROBLEMATICHE INIZIALI – «Sì, le complicazioni con l’allenatore erano che non mi ero adattato al modo in cui giocava la squadra. Vengo dalla Juventus che aveva un altro modo di giocare, un altro grande club. Volevo mostrare la mia qualità. E’ stata più colpa mia, non dell’allenatore. Mi sono dovuto adattare allo stile di gioco della squadra. Con la mia voglia di vincere, sono felice di essere riuscito a diventare il giocatore che sono oggi».