Cessione Sampdoria, “La Repubblica” rilancia: «Trattativa calda»

Cessione Sampdoria, “La Repubblica” rilancia: «Trattativa calda»
© foto Valentina Martini

Cessione Sampdoria: nonostante le smentite di Ferrero e Romei, non si placano le voci sulla vendita del club: «Domani summit in Inghilterra».

Sia il presidente Massimo Ferrero, sia l’avvocato Romei, si sono affrettati a smentire le voci sulla possibile cessione della Sampdoria. Queste ultime tuttavia non si placano, e stamana è stato anzi “La Repubblica”, nell’edizione genovese, a parlare con dovizia di dettagli della possibile vendita del club. Secondo il quotidiano la trattativa sarebbe molto calda e domani ci sarà uno snodo cruciale. In Inghilterra dovrebbe esserci infatti un summit fra le parti, cui saranno presenti per i blucerchiati il vicepresidente Antonio Romei e Paolo Fiorentino.

Oltre a loro dovrebbe esserci Gianluca Vialli, scelto dalla cordata interessata all’acquisto del club come garante, anche se l’ex centravanti preferirebbe un ruolo di rappresentanza, conciliando il nuovo incarico con quello di capo delegazione della Nazionale azzurra, per il quale dovrà dare una risposta a Gravina nei prossimi giorni. “La Repubblica” riporta inoltre alcuni dettagli sulla composizione della cordata: quest’ultima non sarebbe composta, come sembrava in un primo momento, da americani, ma vedrebbe al suo interno imprenditori stranieri e imprenditori italiani. La riunione in terra inglese dovrebbe essere comunque uno snodo cruciale della trattativa: o le parti troveranno un’intesa o è probabile che l’affare possa saltare in modo definitivo.

SAMPDORIA, FERRERO PRONTO ALLA CESSIONE? «IL CLUB NON È IN VENDITA»