Combinazioni Champions League: chi ci va e come

de rossi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Si accende la lotta alla prossima Champions League. Ecco le combinazioni per Inter, Milan, Lazio, Roma e Fiorentina, ancora aritmeticamente in corsa

Mancano 6 giornate alla fine del campionato e la nostra Serie A non ha emesso ancora alcun verdetto. Ancora viva la corsa Scudetto e la lotta salvezza, ancora viva la corsa Champions ed Europa League. Milan e Fiorentina sono sicuramente defilate e ci vorrebbe un miracolo, numeri alla mano, per vederle in Champions League ma possono ancora sperare finché l’aritmetica non chiuderà definitivamente i giochi. L’Italia avrà nuovamente 4 squadre in Champions League ma in caso di vittoria della Champions della Roma e conseguente mancato piazzamento tra le prima 4 dei giallorossi, l’Italia potrebbe avere 5 squadre nella prossima Champions.

In quel caso però l’Italia avrebbe 5 squadre in Champions e 2 in Europa League. Unico caso per averne 3 in Europa League: la Roma vince la Champions e si piazza dall’ottavo posto in giù. Al momento in lotta per la Champions ci sono Inter, Roma e Lazio. In caso di arrivo a pari punti delle tre squadre (l’ultima giornata riserverà lo scontro diretto tra Lazio e Inter, all’andata a San Siro finì 0-0) si avrebbe la seguente situazione di classifica avulsa: se l’Inter vince o pareggia con la Lazio, Inter 3°, Roma 4°, Lazio 5°; se l’Inter vince o pareggia con uno o due gol di scarto con la Lazio: 3° Lazio, 4° Inter, 5° Roma; se l’Inter perde con 3 o più gol di scarto: 3° Roma, 4° Lazio, 5° Inter.