Conferenza stampa Corini: «Bisogna trasformare la rabbia in energia positiva»

© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Corini: le parole del tecnico delle Rondinelle in vista del match contro la Sampdoria

Eugenio Corini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Sampdoria, in programma domani a Marassi alle 15.00. Le parole del tecnico delle Rondinelle.

REAZIONE – «Bisogna trasformare la rabbia in energia positiva, spesso la squadra lo ha fatto. Il primo step era quello di ritrovare la dignità nel combattere e rimanere in partita, la squadra lo ha fatto sempre anche nelle ultime due. Prendiamo atto, siamo andati vicini a vincere una partita e a pareggiarne una come con la Lazio. Dobbiamo continuare a lavorare».

SCONTRO DIRETTO – «La classifica dice questo, ma il valore della Sampdoria è diverso. Noi sappiamo di affrontare una squadra di valore e da un allenatore davvero bravo e che stimo molto. È stato un orgoglio italiano, ha allenato grandissimi club. È un motivo di orgoglio affrontarlo. A Milano potevano anche vincere, sono stati molto pericolosi».

MERCATO – «Vedo la volontà del presidente, ma anche delle difficoltà. Io mi impegno sulla rosa che ho a disposizione, speriamo possa arrivare qualcuno che può darci una mano. Il Sassuolo ha fatto molto bene, un fallo fischiato o meno fa la differenza. Non voglio andare a pensare cose diverse, il calcio è uno. Noi dobbiamo pensare al meglio per noi»