Conferenza stampa Meret: «Il passaggio del turno dipende solo da noi»

© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Napoli Genk, Meret ha parlato in conferenza stampa: «Non seguiamo le voci che arrivano da fuori, pensiamo solo al campo»

Il portiere del Napoli Alex Meret ha parlato in conferenza stampa della partita di domani contro il Genk, fondamentale per il passaggio del turno di Champions League.

Si può sempre fare meglio, ma Lasagna è stato bravo. Peccato perché è nato tutto da un calcio d’angolo a nostro favore, potevamo evitarlo. Ora però pensiamo alla sfida di domani

DOMANI – «Sappiamo che è una gara importante, siamo desiderosi di ritrovare una vittoria che manca da troppo tempo. Siamo tutti concentrati, sappiamo che il passaggio del turno dipende solo da noi. Non vogliamo pensare alle cose negative, ma solo a regalare una vittoria ai nostri tifosi».

CRISI – «Non riusciamo a mantenere ritmi alti durante tutta la partita, penso però sia un fatto mentale, non fisico. In Champions lo abbiamo dimostrato, dobbiamo superare questa questione mentale tenendo ritmi alti per tutta la gara. Quelli che vanno in campo siamo noi giocatori, siamo noi i primi responsabili. Il gruppo non segue le voci che arrivano da fuori, pensiamo solo a fare il nostro lavoro sul campo».

LASAGNA – «Si può sempre fare meglio, ma Lasagna è stato bravo. Peccato perché è nato tutto da un calcio d’angolo a nostro favore, potevamo evitarlo. Ora però pensiamo alla sfida di domani».