Cristiano Ronaldo-Dybala, patto e scambio di esultanze: così è nata la siuu mask

Cristiano Ronaldo-Dybala, patto e scambio di esultanze: così è nata la siuu mask
© foto www.imagephotoagency.it

Retroscena sull’esultanza di Cristiano Ronaldo nella sfida contro il Sassuolo. Il portoghese aveva un accordo con Dybala

L’esultanza di Cristiano Ronaldo con il Sassuolo ha fatto il giro del mondo. Nulla di istintivo, tutto programmato secondo La Gazzetta dello Sport. Il giocatore della Juventus infatti aveva raggiunto un accordo con il compagno di squadra Dybala per uno scambio di esultanze. Cri­stiano aveva detto a Paulo che avrebbe fatto la Dybala Mask se avesse segnato e Paulo si era impegnato a esibirsi nel siuu, salto con giravolta nei pressi della bandierina del cal­cio d’angolo e poi classica posa ronaldiana a gambe larghe e braccia lungo i fianchi, gene­ralmente accompagnata dal grido di tutto lo stadio, in caso di gol, cosa che poi è avvenuta con la rete di CR7.

Cristiano ha mantenuto la promessa, esultando alla sua maniera, con il saltello ma modificando l’esultanza, inserendo la ‘Dybala mask’, ribattezzata dallo stesso Paulo su Instagram, come la «Siuu Mask». Paulo ha ringraziato il compagno proprio sui social. Il giocatore si è goduto lo spettacolo dalla panchina ed è entrato con un altro piglio in campo, dialogando molto bene con Ronaldo nell’azione quasi rugbistica che ha portato al terzo gol di Emre Can con uno scambio in orizzontale tra i due e con il portoghese che ha poi servito il centrocampista tedesco che ha battuto Consigli con un gran diagonale.