Cristiano Ronaldo, la mamma: «Mayorga? Non è andata in albergo per giocare a carte»

Cristiano Ronaldo, la mamma: «Mayorga? Non è andata in albergo per giocare a carte»
© foto Instagram - @doloresaveiroofficial

La mamma di Cristiano Ronaldo, Dolores Aveiro, prende parola sul caso Mayorga, la donna che ha accusato CR7 di stupro

Dolores Aveiro, mamma di Cristiano Ronaldo interviene per la prima volta pubblicamente sul caso Mayorga. La donna ha accusato l’attaccante della Juventus di stupro, nel 2009, in un hotel di Las Vegas, quando Ronaldo vestiva la maglia del Real Madrid, e la signora Aveiro ha preso, e non poteva essere altrimenti, le difese del figlio. Fino a questo momento Dolores Aveiro si era limitata a delle difese attraverso messaggi più o meno velati o sibillini, ora arrivano delle importanti dichiarazioni di mamma Dolores sul caso Mayorga.

«Ho fiducia in mio figlio riguardo quello che è successo. Quando quella ragazza è andata lì, in una camera d’albergo, di certo non lo ha fatto per giocare a carte. Doveva fare qualcosa. Io conosco mio figlio, so perfettamente come sia fatto» ha detto la mamma di CR7 rilasciando un’intervista in Portogallo. Il pensiero di mamma Dolores è importante perché, probabilmente, il suo pensiero riflette quello di CR7 (è solo una supposizione) ma serve anche per capire l’affetto che c’è tra i due, inseparabili. Dopo tanto silenzio da parte del clan Ronaldo, altre dichiarazioni importanti sul caso Mayorga.