La storia di Cristiano Ronaldo, un fenomeno dentro e fuori dal campo

La storia di Cristiano Ronaldo, un fenomeno dentro e fuori dal campo
© foto Instagram - @cristiano

Cristiano Ronaldo: storia, altezza, peso, fisico, vita privata, figli e macchine del fenomeno di Madeira

Cristiano Ronaldo non è un uomo qualunque. Fin dalla sua nascita, ha sempre avuto dei connotati speciali. La sua è una storia da fuoriclasse. Fuoriclasse autentico, nato a Funchal, paesino di Madeira, una piccola isola del Portogallo il 5 febbraio del 1985. La sua era una famiglia molto povera e CR7 ha rischiato fortemente di non essere messo al mondo: la mamma, che già aveva avuto tre figli, aveva deciso di abortire.

La sua fortuna e di tutti gli amanti del calcio è stata quella che in Portogallo, paese estremamente cattolico soprattutto a sud, il medico non permise alla signora Dolores di rinunciare alla gravidanza. L’aneddoto lo ha raccontato Federico Buffa ad un convegno. I genitori sono Maria Dolores dos Santos Aveiro e José Dinis Aveiro. Il nome Cristiano è dovuto alla fede cristiana della madre, mentre il secondo nome, Ronaldo, fu scelto in onore di Ronald Reagan, attore preferito del padre.

Cristiano Ronaldo ha un fratello maggiore, Hugo (nato nel 1975), e due sorelle maggiori, Elma (nata nel 1974) e Liliana Cátia (nata nel 1976). Dal punto di vista calcistico cresce nell’Andorinha, dove comincia a giocare all’età di 7 anni. Nel 1995 si trasferisce al Nacional, che ne rileva le prestazioni in cambio di due mute di divise nuove. Due anni più tardi, a 12 anni, approda allo Sporting Lisbona in cambio di dodici mila euro, divenendo il ragazzino più pagato del Paese.

Cristiano Ronaldo esordio con lo Sporting Lisbona

Cristiano Ronaldo esordisce in prima squadra durante una gara contro l’Inter, valevole per il terzo turno preliminare della Champions League 2002-2003. Nella sua prima stagione con lo Sporting Lisbona colleziona 25 presenze in campionato, togliendosi anche lo sfizio di vincere la Supercoppa portoghese 2002.

cristiano ronaldoCristiano Ronaldo altezza

Cristiano Ronaldo è alto 1.87. Non una statura mostruosa, ma comunque sufficientemente buona per permettergli di colpire di testa in maniera letale. L’elevazione è uno dei suoi più spiccati pregi dal punto di vista atletico.

Cristiano Ronaldo peso

Cristiano Ronaldo, dal punto di vista del fisico, è assolutamente un esempio di bellezza da seguire. Pesa 83 chili, ben distribuiti in un corpo fatto solo e soltanto di muscoli, curati nei minimi particolari.

Cristiano Ronaldo carriera

Cristiano Ronaldo ha vestito nella sua carriera le maglie di Sporting LisbonaManchester UnitedReal Madrid e Juventus, vincendo una Supercoppa portoghese (2002), tre campionati inglesi (2006-07, 2007-08 e 2008-09), una Coppa d’Inghilterra (2003-04), due Coppe di Lega inglesi (2005-06 e 2008-09), due Supercoppe inglesi (2007 e 2008), due campionati spagnoli (2011-12 e 2016-17), due Coppe del Re (2010-11 e 2013-14), due Supercoppe spagnole (2012 e 2017), cinque UEFA Champions League (2007-08, 2013-14, 2015-16, 2016-17 e 2017-18), due Supercoppe UEFA (2014 e 2017), quattro Mondiali per club (2008, 2014, 2016 e 2017) e una Supercoppa italiana (2018).

Con la nazionale del Portogallo ha partecipato a quattro campionati del mondo (2006, 2010, 2014 e 2018), a quattro campionati d’Europa (2004, 2008, 2012 e 2016) vincendo quello del 2016, primo titolo ottenuto dal Portogallo e a una Confederations Cup (2017).

Carriera nelle giovanili

  • 1992-1995 Andorinha
  • 1995-1997 Nacional
  • 1997-2002 Sporting Lisbona

Carriera nelle squadre di club

  • 2002-2003 Sporting Lisbona
  • 2003-2009 Manchester Utd
  • 2009-2018 Real Madrid
  • dal 2018 Juventus

cristiano ronaldo portogallo mondiali 2018Cristiano Ronaldo Pallone d’Oro

Cristiano Ronaldo è comparso nella classifica del Pallone d’Oro dal 2004, vincendolo per cinque volte (2008, 2013, 2014, 2016 e 2017), record condiviso con Lionel Messi. È stato insignito anche dei premi FIFA World Player of the Year nel 2008, UEFA Men’s Player of the Year nel 2014, 2016 e 2017 e Best FIFA Men’s Player nel 2016 e 2017.

messi ronaldo pallone d'oro

Cristiano Ronaldo stipendio e quanto guadagna

Cristiano Ronaldo ha firmato con la Juventus un contratto fino al 2022 da 31 milioni all’anno. E’ il terzo giocatore più pagato al mondo, dietro a Neymar (36 milioni) e Messi (46 milioni). Ecco quanto guadagna CR7:

  • al secondo – 99 centesimi di euro
  • al minuto – 59.7 euro
  • all’ora – 3582 euro euro
  • al giorno – 85.968 euro
  • al mese – 2,58 milioni di euro
  • all’anno – 31 milioni di euro

Cristiano Ronaldo fisico, allenamento e alimentazione

Allenamento, fatica, tattica e tecnica, mentale e fisica. Una macchina instancabile che si è costruita nel tempo. Un fisico asciutto, potente, muscoloso, perfetto per un calciatore. La base attraverso la quale Cristiano Ronaldo ha costruito uno dei fisici più invidiati al mondo è rappresentata da cinque sessioni di allenamento la settimana ad altissima intensità. Molta corsa e molti scatti, che vanno incorporati all’interno di tutte le proprie sessioni.

Gli esercizi? Tenti e semplici: flessioni, panca piana per allenare i pettorali, bench dips per tricipiti, dorso e quadricipiti, trazioni alla sbarra per la schiena, tanti addominali e tante gambe. Eseguiti alle perfezione e ripetuti con impressionante regolarità. Terzo e quarto aspetto dell’allenamento di Ronaldo: l’alimentazione. In sintesi: no alcol e dieta sana, fatta di tante proteine. Ronaldo mangia pesce con grande regolarità e al ristorante punta sempre su carne e verdure, oppure sul bacalhau a braz, una miscela portoghese di baccalà, cipolle, patate affettate sottilmente e uova strapazzate.

L’ultimo elemento riguarda l’aspetto mentale, che CR7 ha sintetizzato così in una recente intervista: «La forza psicologia è importante esattamente come quella fisica. Vivere una vita rilassata è il meglio che si possa avere. Passo molto del mio tempo con famiglia e amici. Vado a letto presto e mi sveglio presto, specialmente i giorni delle partite. Un buon sonno aiuta a recuperare meglio».

cristiano ronaldo fisico altezza pesoCristiano Ronaldo vita privata, moglie e figli

La figura più importante nella vita di Cristiano Ronaldo è stata ed è ancora la mamma, Dolores Aveiro. La donna lo ha cresciuto nella povertà più estrema, con il marito alcolizzato e morto precocemente e con il figlio maggiore con gli stessi problemi già avuti dal padre. CR7 non è un figlio voluto: non lo è stato perché, per Dolores, crescere il quarto figlio in povertà sarebbe stato praticamente impossibile.

E invece, fra mille difficoltà, ci è riuscita. E lui le ha cambiato la vita. A lui, invece, hanno cambiato la vita i figli. Prima nasce Cristianinho, da un segreto utero in affitto americano ai tempi della relazione di Cristiano Ronaldo con la modella russa Irina Shayk. Lo scorso anno i gemelli Mateo ed Eva, partoriti da una madre anonima per contratto. E poi a novembre 2017 Alana Martina, la figlia avuta dalla relazione con Georgina Rodriguez, la giovane ragazza spagnola con la quale il portoghese ha una relazione da oltre un anno. E che è stata ammessa nel clan da nonna Dolores, che non aveva mai legato con Irina.

cristiano ronaldo figlio georgina real madrid maggio 2018

Cristiano Ronaldo, l’impegno nel sociale

Cristiano Ronaldo si è spesso distinto anche per le sue azioni fuori dal campo di gioco: il portoghese si è dichiarato vicino alla causa palestinese e nel 2012  con il ricavato della vendita all’asta della Scarpa d’oro vinta l’anno precedente, ha finanziato con un milione e mezzo di euro le scuole per i bambini di Gaza.

A febbraio 2013 ha devoluto un assegno di 100.000 euro al Comitato Internazionale della Croce Rossa e a marzo 2014 ha donato a una famiglia spagnola 70.000 euro per sostenere le cure di un bambino affetto da una grave malattia al cervello.

Cristiano Ronaldo sui social network e followers

Cristiano Ronaldo è un personaggio seguito da quasi 340 milioni di persone sulle piattaforme dei social network, suddivisa tra Instagram (142 milioni di followers), Facebook (122 milioni di followers) e Twitter (72 milioni di followers). La società britannica Hopper HQ ha stimato che ogni post pubblicato da Ronaldo su Instagram gli fa guadagnare circa 750mila dollari.

Cristiano Ronaldo Sponsor

L’immagine di Ronaldo è legata a vita al marchio Nike che gli garantisce un vitalizio da 24 milioni di euro all’anno. Ronaldo presta inoltre la sua immagine a una variegata galassia di marchi non legati al mondo dello sport. La rivista Forbes indica come principali gli accordi con Herbalife (alimentazione sportiva), EA Sports(l’azienda che produce il videogioco FIFA), Yamamay (biancheria intima).

Seguono poi una serie di marchi che si alternano, dalla farmaceutica ai prodotti per la cura del corpo (Shampoo Clear, Soccerade), istituti di credito o servizi finanziari (Banca Espirito Santo e Xtrade), elettronica (Samsuing), trasporti (Emirates), telecomunicazioni (Alice), betting online (PokerStars e Smaash Entertaiment). Questo l’elenco degli sponsor legati a Cristiano Ronaldo:

  • Abbott Laboratories (Farmaceutica – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • Altice (Telecomunicazioni)
  • American Tourister (Accessori da viaggio – 0,4 milioni di dollari p/a)
  • Banco Espirito Santo (Banca)
  • Clear Shampoo (Cura del corpo – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • Egyptian Steel (Industria)
  • Emirates Airlines (Trasporti aerei)
  • Exness (Consulenze finanziarie – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • HerbaLife (Alimentazione Sportiva – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • JBS (Abbigliamento – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • MTG (Farmaceutica)
  • Nike (Abbigliamento Sportivo – ca 30 milioni di dollari p/a)
  • PanzerGlass (Accessori telefonia – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • PokerStars.com (Scommesse Online – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • Samsung (Elettronica)
  • Soccerade (Bevande Energetiche)
  • Smaash Entertainment (Scommesse Online – 0,5 milioni di dollari p/a)
  • Sportlobster (Sito web)
  • TAG Heuer (Orologi – 1 milione di dollari p/a)
  • Toyota (Automobili)
  • XTrade (Servizi finanziari)

cristiano ronaldo sponsor

Cristiano Ronaldo Film

Ronaldo è il titolo di un documentario del 2015 diretto da Anthony Wonke. Il film segue la vita e la carriera calcistica del portoghese, ai tempi giocatore del Real Madrid. Le riprese di Ronaldo sono durate in tutto 14 mesi. Il film è girato a Madeira, luogo di nascita del portoghese, a Lisbona, dove ha iniziato a giocare a livelli professionistici e a Madrid.

Cristiano Ronaldo parco macchine

Cristiano Ronaldo si concede anche qualche lusso. Ed è così che ha deciso, sin dai tempi del Manchester United, di collezionare auto di lusso. La punta di diamante è sicuramente la Bugatti Chiron presentata dal giocatore lo scorso settembre. Una supercar con 1500 cavalli di potenza in grado di sfiorare i 420 km/h dal valore di circa 3 milioni di euro (circa due mesi di stipendio di Ronaldo) che si aggiunge alla Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport.

Immancabile nel garage il marchio Ferrari rappresentato degnamente dalla F12 TDF, dalla 599 GTO e dalla 599 GTB Fiorano. A completare il ricchissimo parco auto di Ronaldo ci sono vari modelli di Porsche, LamborghiniRolls Royce, Audi, Mercedes, McLaren, Maserati e Bmw per un valore complessivo di quasi 10 milioni di euro. Ecco il parco macchine di Cristiano Ronaldo:

  • Bugatti Chiron
  • Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport
  • Ferrari F12 TDF
  • Ferrari 599 GTO
  • Ferrari 599 GTB Fiorano
  • Rolls Royce Phantom
  • Rolls Royce Ghost
  • Maserati Gran Cabrio
  • Lamborghini Aventador LP 700-4
  • Porsche 911 Carrera 2 S Turbo Cabriolet
  • Porsche Cayenne Turbo
  • Audi Q7
  • Audi R8
  • McLaren MP4-12C Spyder
  • Bmw M6
  • Bentley GT Speed
  • Bentley Continental GTC
  • Range Rover Sport
  • Mercedes GLE 63 AMG Coupé

Cristiano Ronaldo, fidanzate e presunti flirt

Sono 27 le fidanzate famose di Cristiano Ronaldo prima dell’attuale Georgina Rodriguez. La relazione più importante è stata quella con la stupenda modella russa Irina Shayk, durata circa 4 anni. In seguito è arrivata Lucia Villalon, giornalista di Real Madrid Tv. Tra le altre storie d’amore si annoverano le modelle Karina Ferro, Isabel Figueir e Daniele Aguilar, poi Diana Chaves, Nuria Bermudez, Soraia Chaves, Merche Romero, Gemma Atkinson, Karina Bacchi, Carolina Patrocinio, Imogen Thomas, Letizia Filippi.

Spuntano anche nomi famosi, come ad esempio Paris Hilton, con la quale si vocifera di un breve flirt. Maria Sharapova, la più bella tennista al mondo, per un periodo ha fatto breccia nel cuore di Cristiano. Tra le bellezze c’è spazio anche per due splendide italiane: una è Nicole Minetti e l’altra invece è Raffaella Fico, ex di Mario Balotelli.

Anche la leggenda del gossip Kim Kardashian,  non poteva mancare nella lista delle fidanzate di CR7. Tra le fiamme di Cristiano Ronaldo ci sarebbe anche una trans: Cristini Couto, conosciuta nel 2013, mentre stava con Irina Shayk. Il gossip causò anche la rottura con la modella russa per un breve periodo. Poi tornarono insieme prima di lasciarsi definitivamente nel 2014.