Connettiti con noi

Napoli News

I tifosi del Napoli ancora contro ADL: «È una vita che… Bari!» – FOTO

Pubblicato

su

striscione tifosi napoli de laurentiis bari

De Laurentiis nuovo proprietario del Bari: i tifosi napoletani insorgono. Nuovo striscione al di fuori del San Paolo contro il numero uno azzurro

La notizia – fresca di ieri – non poteva lasciare ovviamente indifferenti i tifosi del Napoli: Aurelio De Laurentiis è il nuovo proprietario del Bari, squadra che – dopo il fallimento – ripartirà quest’anno dalla Serie D. Un affare importante per il patron azzurro in una piazza sicuramente non di secondo piano per il calcio italiano, più di tutto un investimento che non ha di certo reso soddisfatti i tifosi napoletani, ormai da mesi alle prese con una durissima contestazione nei confronti del loro presidente. Così, dopo gli striscioni già apparsi in città – per esempio al Maschio Angioino – la scorsa settimana, ieri sera c’è stata la replica: alcuni supporters partenopei hanno lasciato di fronte allo Stadio San Paolo un nuovo striscione dal messaggio piuttosto eloquente… «Finalmente! È una vita che Bari». A firmare lo striscione stavolta gli appartenenti alla Curva B azzurra (settimana scorsa ad attaccare De Laurentiis ci aveva invece pensato la Curva A).

Il presidente partenopeo è finito nel mirino per la deludente – a detta dei tifosi – campagna acquisti di questa estate che non ha portato a Napoli nessun top players tra quelli che la piazza si augurava di vedere in azzurro in risposta ai colpi delle altre big del nostro campionato. Da tempo ormai gran parte del tifo organizzato – e non solo – napoletano accusa De Laurentiis di riporre poca attenzione nei confronti della società e di non voler spendere abbastanza per competere ad alti livelli. L’acquisto di ieri del Bari da parte del produttore cinematografico è stato visto da molti come un segnale chiaro di voler indirizzare i propri interessi altrove piuttosto che a Napoli.

striscione tifosi napoli de laurentiis bari

Twitter