Di Francesco su Roma-Porto: «Vogliamo riportare entusiasmo. Torna Manolas»

Di Francesco su Roma-Porto: «Vogliamo riportare entusiasmo. Torna Manolas»
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa di vigilia per Eusebio Di Francesco. Ecco le parole del tecnico della Roma prima della gara con il Porto

Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia dell’incontro di Champions con il Porto, in programma domani all’Olimpico. Ecco le sue parole: «Il percorso è lungo ma è un’occasione importante per fare una grande gara e per riportare entusiasmo. Siamo rimaste solo in 2 in Champions, dobbiamo essere ambiziosi. Porto senza Marega e Corona? Hanno degli ottimi sostituti, potrebbero essere Tiquinho Soares e Otavio, due giocatori importanti. Il Porto, al di là dei singoli, è una squadra, sa quello che vuole ed è una delle squadre che ha vinto più duelli in Champions, significa che sa quello che vuole, sarà una sfida importante. Infortunati? Manolas si è allenato con la squadra, Olsen sarà in dubbio fino a domattina e non ci sarà Schick per infortunio muscolare. Peretti e Under potrebbero tornare col Bologna».

Ancora Di Francesco: «Nzonzi? Ho il dubbio se farlo giocare con De Rossi o se lasciarlo fuori. Ritengo che siano entrambi titolari, oggi Daniele farà l’allenamento con la squadra, è diventato un po’ enigmatico, se dovesse essere positivo giocherà. Conceiçao? Sta facendo un ottimo lavoro, ha dato identità alla squadra. Zaniolo esterno o mezzala? Può giocare in entrambe le posizioni, questa non è una novità. Potrebbe giocare anche lui a destra, non posso darvi la formazione, ci sono anche Kluivert e Florenzi».