Europa League: Torino – RNK Spalato, pagelle

© foto www.imagephotoagency.it

El Kaddouri e Quagliarella scatenati, Maksimovic indeciso

PAGELLE TORINO RNK SPALATO – Al Torino basta un calcio di rigore trasformato da El Kaddouri per accedere alla fase a gironi dell’Europa League. La squadra di Ventura, grazie all’1-0 appena conquistato, ha vinto il doppio confronto contro i croati dell’RNK Spalato (all’andata la sfida si concluse sullo 0-0). Bene i granata dal centrocampo in su, troppe indecisioni invece in difesa. Di seguito le nostre pagelle:

Torino (3-5-2): Padelli 6,5; Maksimovic 5,5, Glik 6,5, Moretti 6; Darmian 6,5, Benassi 6 (dal 58′ Nocerino 6), Vives 6, El Kaddouri 7 (dal 90′ Gazzi s.v.), Molinaro 5,5; Barreto 6 (dal 64′ Martinez 6), Quagliarella 7.

RNK Spalato (4-3-2-1): Vukovic 6,5; Ibriks 5 (dal 84′ Roce s.v.), Galovic 6, Glumac 6, Rugasevic 5; Vidovic 5,5 (dal 63′ Kvesic 6), Dujmovic 5,5, Rog 6; Bagaric 5,5, Glavina 6,5 (dal 63′ Radotic 6); Bilic 5,5. 

TORINO – IL MIGLIORE

El Kaddouri 7: Il trequartista ex Napoli si dimostra in grande spolvero conquistando e siglando il calcio di rigore che sblocca la gara. Non molte le giocate degne di nota ma la maggior parte delle azioni offensive dei granata partono dal suo piede. In attesa di conoscere il futuro di Alessio Cerci, il centrocampista marocchino prende per mano la squadra portando il Toro alla fase a gironi dell’Europa League.

TORINO – IL PEGGIORE

Maksimovic 5,5: Nonostante la buona prova complessiva dei ragazzi di Ventura il difensore serbo non riesce quasi mai ad entrare nel vivo del gioco. Troppi gli errori soprattutto in fase d’impostazione e tocca ai compagni di reparto sventare i pericoli causati dalle incertezze del centrale. Le indecisioni avrebbero potuto costar caro ai granata, non è ancora al top della forma.

 

RNK SPALATO – IL MIGLIORE

Glavina 6,5: L’RNK Spalato, nonostante l’inferiorità tecnica, può contare sulla qualità di alcuni dei suoi elementi. Uno di questi è Glavina che contro il Torino ha dimostrato la sua duttilità tattica e le grandi qualità in possesso. Prova a trascinare i suoi nonostante lo svantaggio e per poco non trova un eurogol che non avrebbe lasciato scampo a Padelli. Insieme al portiere Vukovic è il migliore dei suoi.

RNK SPALATO – IL PEGGIORE 

Ibriks 5: Il Torino riesce quasi sempre ad affondare sugli esterni e Ibriks non passa una bella serata. Il difensore dell’RNK Spalato perde sistematicamente il duello con gli avversari e al 22′ è ingenuo a lanciarsi in maniera scoordinata sul traversone di El Kaddouri commettendo il fallo di mano che provoca il calcio di rigore trasformato poi dallo stesso trequartista.

 

TABELLINO – Torino – RNK Spalato 1-0

Marcatori: 22′ El Kaddouri (T)

Ammoniti: Ibriks (S), Glavina (S), Vives (T), El Kaddouri (T), Vukovic (S)

Espulsi: –

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Benassi (58′ Nocerino), Vives, El Kaddouri (90′ Gazzi), Molinaro; Barreto (63′ Martinez), Quagliarella. In panchina: Gillet, Jansson, Bovo, Vesovic. Allenatore: Ventura.

RNK Spalato (4-3-2-1): Vukovic; Ibriks (84′ Roce), Galovic, Glumac, Rugasevic; Vidovic (63′ Kvesic), Dujmovic, Rog; Bagaric, Glavina (63′ Radotic); Bilic. In panchina: Zagorac, Vrgoc, Vojnovic. Allenatore: Matic.