Galliani applaude: «Il Milan è tornato ai milanisti, grandissima proprietà»

Galliani applaude: «Il Milan è tornato ai milanisti, grandissima proprietà»
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani parla del suo Milan e rivela: «Lo tifo con la stessa passione di prima, non mi perdo una partita».

Oggi è l’amministratore delegato del Monza, ma Adriano Galliani ha sempre il Milan nel suo cuore. Stuzzicato da “Sky Sport24”, l’ex dirigente rossonero si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sull’attuale gestione del club e sul lavoro di Gennaro Gattuso in panchina. «La cosa molto positiva è che adesso c’è una grandissima proprietà, – ha affermato – un grande presidente come Paolo Scaroni, milanista da sempre, un grande ad come Gazidis, due dirigenti come Maldini e Leonardo, un grande allenatore come Gattuso».

«Il Milan è tornato ai milanisti, era ora. – ha proseguito Galliani – Io tifo con la stessa passione di prima, ieri soffrivo quando la Lazio attaccava all’Olimpico, non perdo mai una partita». Quindi un aneddoto sul tecnico calabrese quando faceva il centrocampista: «Ricordo che era disperato dopo Istanbul – ha raccontato, riferendosi alla sconfitta nella finale di Champions con il Liverpool – voleva andare via per eccesso di amore perché mi diceva che non avrebbe mai superato lo shock del ko, poi finalmente l’ho convinto a restare, ha sempre amato la squadra e io passavo ore per convincerlo a rimanere».

CALCIOMERCATO MILAN, SIRENE INGLESI PER ROMAGNOLI, MA È INCEDIBILE. E LA JUVENTUS…