Voce bomba: le mire di Berlusconi junior sul Genoa

piersilvio berlusconi
© foto www.imagephotoagency.it

Il Genoa in vendita. Tra i possibili acquirenti ci sarebbe stato anche Piersilvio Berlusconi. L’a. d. di Mediaset non avrebbe però trovato il supporto della famiglia

Non è la prima volta che il nome di Berlusconi viene associato a quello del Genoa. Stavolta però ad essere protagonista del gossip non è l’ormai ex presidente del Milan Silvio, ma suo figlio Piersilvio, attuale amministratore delegato di Mediaset. La voce, circolante negli ambienti pallonari, viene riportata stamane dal Corriere della Sera, che fa fede ancora una volta a quanto dichiarato tempo fa da Alberto Zangrillo, tifoso del Genoa e medico personale di Berlusconi. Zangrillo, venuto a conoscenza delle intenzioni di Enrico Preziosi di vendere la società, avrebbe provato a convincere Silvio dell’affare. Senza però riuscirci. Ad essere invece tentato dalla trattativa, dicono le indiscrezioni, sarebbe stato appunto suo figlio Piersilvio, che in Liguria passa gran parte del suo tempo (soprattutto d’estate per via della sua tenuta in quel di Portofino).

Di più. Alcuni scatti di recente avrebbero mostrato uno dei figli di Berlusconi junior, Lorenzo Mattia, indossare una maglia del Genoa, squadra di cui sarebbe grandissimo tifoso.

Ho sempre detto che sono intenzionato a lasciare la presidenza prima il possibile spero, e spero di poterlo fare entro fine settimana. A quelli che mi contestano dico che si mettano il cuore in pace perchè li accontenterò anche se non sono certo quattro striscioni che mi possono spaventare. Il punto è che non mi piace che ci sia questa divisione fra Preziosi si e Preziosi no Il Genoa rimane e rimarrà per sempre. Sono impegnato a far sì che arrivino persone serie che abbiano a cuore il destino del Genoa. Voglio essere sicuro che ci sia una firma, ma ci sono trattative avanzate per cui sono abbastanza ottimista. Se faccio una cosa è per migliorare e penso soprattutto nella serietà delle persone e questo penso di poterlo affermare senza smentite perchè mi danno molta tranquillità per il futuro. La prossima intervista sarà per un annuncio.

A post shared by GENOAFANPAGE (@sologenoacfc1893) on

Berlusconi junior e il Genoa: una storia già finita?

Possibile ancora l’affare con l’amico Preziosi? Difficile. Fininvest, per mano della presidente Marina Berlusconi (sorella maggiore di Piersilvio) avrebbe subito detto di no a tale ipotesi. La stessa Marina avrebbe giurato, tempo fa, al momento della decisione di cedere il Milan, di non investire più un soldo dalle casse di famiglia nel calcio. Troppo forte la scottatura per i milioni di euro andati in fumo in anni di gestione rossonera. Berlusconi junior in sostanza, qualora volesse davvero investire nel Genoa, dovrebbe farlo soltanto con i propri fondi personali, non con quelli di famiglia. Ipotesi al momento lontana. Certo, i rapporti di amicizia stretta tra l’ex amministratore delegato rossonero Adriano Galliani e Preziosi giocherebbero a favore. Non è la prima volta, anche in questo caso, che si parla di un possibile approdo di Galliani al Genoa.

Solo gossip, appunto. Secondo Preziosi il Genoa ormai sarebbe a un passo dalla cessione ad un gruppo di imprenditori (si parla del Gruppo Rocca). Mancherebbero solo le firme. Qui le ultime novità e i dettagli: Genoa, Preziosi a sorpresa: «Ho venduto».