Giudice Sportivo Coppa Italia: 4 turni a Radu, 2 a Dzeko. Una giornata ad Allegri

Giudice Sportivo Coppa Italia: 4 turni a Radu, 2 a Dzeko. Una giornata ad Allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo i quarti di finale di Coppa Italia 2018/2019. Ben 4 turni a Radu

Sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo dopo i quarti di finale di Coppa Italia. Decisioni pesanti per Stefan Radu della Lazio, squalificato per 4 turni perché «al 17° del secondo tempo supplementare, dopo la concessione del calcio di rigore alla squadra avversaria, contestava veementemente la decisione del Direttore di gara, gridando al medesimo una fra se irriguardosa e perché, dopo la notifica del provvedimento di espulsione, spingeva leggermente l’Arbitro ponendogli il proprio braccio sul petto». Due turni a Dzeko, con ammenda di 10mila euro per «avere, al 27° del secondo tempo, protestato contro una decisione arbitrale e, avvicinatosi al Direttore di gara con atteggiamento minaccioso, rivolto al medesimo espressioni gravemente ingiuriose».

Salteranno invece una sola gara gli atlantici Djimsiti e Freuler e l’interista Gagliardini. Squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammenda di 10mila euro per Allegri «per avere, al 39° del primo tempo, dopo la segnatura di una rete da parte della squadra avversaria, assunto un atteggiamento platealmente polemico nei confronti dell’operato arbitrale, esprimendo il proprio disappunto, prima, dirigendosi verso il Quarto Ufficiale con gestualità irrispettosa e, successivamente, allontanandosi dal medesimo, imprecando mediante una espressione volgare; e per avere, dopo la notifica del provvedimento di allontanamento, mentre si recava negli spogliatoi, reiterato la propria condotta irrispettosa pronunciato parole irridenti». Ammonizione con diffida per Simone Inzaghi. Ammenda di 20mila euro al Milan per un coro di matrice territoriale, multa di 5mila euro all’Atalanta per lancio di fumogeni.