Icardi, vicepresidente AIC: «Ha il diritto di allenarsi come gli altri»

Icardi, vicepresidente AIC: «Ha il diritto di allenarsi come gli altri»
© foto www.imagephotoagency.it

Icardi, parla Calcagno, vicepresidente dell’Associazione Italiana Calciatori: ecco le sue parole sul caso dell’attaccante argentino

Umberto Calcagno, vicepresidente dell’AIC, ha parlato al Corriere dello Sport sul caso Icardi: «Il calciatore ha il diritto di allenarsi in ogni caso nelle stesse condizioni degli altri componenti la rosa della prima squadra, è questa la tutela più importante della sua professionalità».

«Se Icardi si è rivolto a noi? Direttamente no. Nella visita di Damiano Tommasi e Gianni Grazioli nel ritiro dell’Inter non se n’è parlato».