Il Milan ha messo Martial nel mirino per gennaio

Il Milan ha messo Martial nel mirino per gennaio
© foto www.imagephotoagency.it

In Francia sono convinti che il Milan proverà l”assalto a Martial a gennaio. Il francese potrebbe arrivare in prestito con obbligo di riscatto

Il Milan sembrava aver ormai risolto i suoi problemi in attacco con l’arrivo di Gonzalo Higuain ma la dirigenza rossonera, forse allarmata dalla prestazione della squadra in fase offensiva nella prima uscita stagionale con il Napoli, avrebbe intenzione di tentare un nuovo colpo in questa zona del campo. Questo almeno è quello che è emerso da alcuni rumors che arrivano dalla Francia e rilanciati da RMC Sport. Il Milan potrebbe quindi tentare di acquistare il cartellino di Anthony Martial a gennaio.

Il francese, stando alle voci che arrivano da Oltralpe, sarebbe in rotta con l’allenatore José Mourinho che lo ha schierato solo in 18 occasioni da titolare in Premier League nella scorsa stagione. Il giocatore avrebbe quindi comunicato al Manchester United che non intende rinnovare il contratto che scade alla fine dell’anno. I Red Devils hanno un’opzione per un ulteriore stagione che potrebbero attivare alla bisogna ma la valutazione di Martial potrebbe comunque crollare rispetto agli attuali 40 milioni di euro.

In Francia sono convinti che il Milan sia in grado di battere la concorrenza di Chelsea e Juventus per il Campione del Mondo 2018 e potrebbe pareggiare lo stipendio da 4 milioni di euro a stagione percepito dal giocatore a Manchester. La proposta dei rossoneri agli inglesi a gennaio potrebbe essere un prestito con obbligo di riscatto. Il destino di Martial potrebbe comunque essere strettamente legato a quello di Mourinho. In caso di esonero del tecnico è possibile che il nuovo allenatore (si parla di Zinedine Zidane) potrebbe convincerlo a restare allo United. I rossoneri nel frattempo hanno trovato l’accordo con Ricardo Rodriguez per prolungare la sua esperienza a Milano.