Derby Inter-Milan 1-0: pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

© foto www.imagephotoagency.it

Derby Inter-Milan, 9ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il posticipo serale della 9ª giornata di Serie A offre uno dei più grandi spettacoli del mondo: il Derby di Milano. Spalletti vorrà sicuramente tirare fuori il massimo dai suoi giocatori, ed ottenere tre punti fondamentali per continuare la propria corsa. Dall’altra i rossoneri faranno di tutto per giocare un brutto scherzo ai cugini, e a proseguire la rimonta alla zona Champions. Quest’anno la sfida viene arricchita anche da quella rivalità tutta argentina tra i due attaccanti titolari delle due squadre: Mauro Icardi e Gonzalo Higuain, entrambi in ottima forma.


Inter-Milan 1-0: il tabellino

MARCATORI: st 47′ Icardi

INTER (4-2-3-1) – Handanovic 6; Vrsaljko 6, de Vrji 6, Skriniar 6.5, Asamoah 5.5; Vecino 6.5, Brozovic 5.5; Politano 6 (37′ st Candreva ng), Nainggolan ng (28′ pt Borja Valero 6), Perisic 5.5 (25′ st Keita 6); Icardi 7. All. Spalletti.

MILAN (4-3-3) – G. Donnarumma 5.5; Calabria 6 (46′ st Abate ng), Musacchio 5.5, Romagnoli 6, Rodríguez 6; Kessie 6.5 (38′ st Bakayoko ng), Biglia 6, Bonaventura 5.5; Suso 5.5, Higuain 5, Calhanoglu 5 (30′ st Cutrone ng). All. Gattuso.

ARBITRO: Guida

NOTE: AMMONITI: Biglia, Calhanoglu, Calabria, Politano, Suso, Bakayoko

CLICCA QUI PER I MIGLIORI E I PEGGIORI DI INTER-MILAN

Inter-Milan: diretta live e sintesi

CLICCA QUI PER GUARDARE GLI HIGHLIGHTS DI INTER-MILAN

SINTESI SECONDO TEMPO – Alla fine è l‘Inter a portarsi a casa il derby con il gol a tempo scaduto del suo capitano Mauro Icardi. Risultato tutto sommato giusto, con i nerazzurri che hanno creato di più nell’arco dei 90′ minuti. Nella ripresa infatti le emozioni sono davvero ridotte all’osso. Nei rossoneri Higuain è troppo isolato e non ha mai la chance di rendersi pericoloso. Tuttavia nemmeno in casa nerazzurra le cose vanno meglio. Icardi e Politano ci provano in paio di occasioni ma con scarsa fortuna. Tutto sembra indicare il pareggio, quando in pieno recupero proprio il numero 9 interista insacca di testa su cross di Vecino e regala i tre punti a Spalletti.

49′ st – Fischia Guida, l’Inter vince il derby 1-0

47′ st – Gooooooool! In pieno recupero Icardi porta avanti l’Inter con un colpo di testa su assist di Vecino 

46′ st – Fuori Calabria e dentro Abate nel Milan  

42′ st – Ritmi bassissimi in questo finale, squadre stanche e senza più idee

37′ st – Terzo cambio per Spalletti: fuori Politano e dentro Candreva 

35′ st – Cross di Rodríguez per Suso, controllo e tiro in area, sinistro smorzato che Handanovic blocca

30′ st – E’ il momento di Cutrone nel Milan, che prende il posto di Calhanoglu 

29′ st – Kessiè si immola sulla conclusione al volo di Politano

25′ st – Secondo cambio per Spalletti: fuori Perisic e dentro Keita

19′ st – Perisic al volo dl limite dell’area, tiro strozzato che non spaventa Donnarumma 

16′ st – Vrsaljko mette dentro il cross per Vecino, che sovrasta Muascchio, ma mette alto

13′ st – Colpo di testa di Bonaventura che però finisce altissimo

11′ pt – Kessiè prova a ripartire in contropiede, ma viene fermato da Vecino in copertura

8′ pt – Grande chiusura di Romagnoli che anticipa Icardi 

3′ st – Grande chiusura di Borja Valero che ferma Suso lanciato in contropiede

1′ st – Si riparte a San Siro

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina 0-0 un primo tempo ricco di emozioni e sorprese a San Siro. Parte meglio il Milan, che sfruttando le iniziative di Suso e Calhanoglu cerca di mettere in difficoltà la retroguardia nerazzurra. L’Inter però ci mette poco a prendere le misure e a reagire, trovando anche il gol con Icardi, ma Guida giustamente annulla tutto per fuorigioco. I padroni di casa però non molano e continuano a spingere, cogliendo anche un palo con De Vrij. Nel finale il Milan va vicino al colpaccio, con Musacchio che mette dentro il cross di Suso deviato da Romagnoli, ma anche questa volta Guida annulla per fuorigioco. Si va dunque a riposo in parità

49′ pt – Fischia Guida termina qui il primo tempo

46′ pt – Ammonito Calabria che ferma Brozovic lanciato in contropiede

45′ pt – Saranno 4′ i minuti di recupero

41′ pt – Altro gol annullato. Questa volta a Musacchio che insacca su cross di Suso deviato da Romagnoli, ma era in posizione di fuorigioco

40′ pt – Romagnoli salva il Milan chiudendo sulla conclusione di Icardi in area di rigore, sta rischiando ora il diavolo 

37′ pt – Palla velenosa di Vrsaljko in area, ma Icardi non arriva di un soffio

33′ pt – Palo! Palo di De Vrij che gira al volo su calcio d’angolo di Vrsaljko

28′ pt – Cambio nell’Inter: Nainggolan non ce la fa ed è costretto a uscire, al suo posto dentro Borja VAlero

21′ pt – Donnarumma vola a mettere ina angolo il colpo di testa di Perisic

20′ pt – Si rialza Biglia ora che sembra essere in grado di continuare

18′ pt – Duro fallo di Biglia su Nainggolan in mezzo al campo, sembra essersi fatto male l’argentino però

16′ pt – Suso va via a destra e poi pesca Kessiè in area, tentativo alto

12′ pt – Buon momento dell’Inter che ora recupera palla con Politano e prova a mettere la palla tesa in area, Romagnoli devia in angolo

11′ pt – Palla tesa bi Brozovic in area, Vecino spizza per Icardi che insacca, ma il capitano dell’Inter era in fuorigioco. Guida annulla la rete con l’ausilio del Var

8′ pt – Ancora Milan in avanti con Calhanoglu che parte da sinistra si accentra e calcia, palla che sfiora il palo ed esce alla destra di Handanovic

5′ pt – Inizio molto attento di entrambe le squadre che si studiano senza affondar il colpo

3′ pt – Suso! Prova ad accendersi, ma il suo sinistro termina lontano dalla porta di Handanovic

1′ pt – Fischia Guida, comincia il derby di Milano a San Siro


Inter-Milan: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori, Spalletti riserva una sola sorpresa rispetto alle aspettative della vigilia. Ci sarà infatti Vecino, e non Gagliardini in coppia con Brozovic. In casa rossonera invece Gattuso conferma il solito undici con il tridente Suso-Higuain-Cahanoglu a menare le danze in attacco.

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

MILAN (4-3-3) – G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. All. Gattuso.

 

 


Inter-Milan: probabili formazioni e pre-partita

Spalletti ritrova Vrsaljko dal 1′ minuto, ed è una delle poche modifiche alla formazione tipo. L’altra e Galgiardini in mediana al fianco di Brozovic. Per il resto solita squadra con Perisic, Politano e Nainggolan alle spalle di Mauro Icardi. Anche nel Milan Gattuso non cambia nulla e si affida ai soliti undici, con Donnarumma in porta. Difesa a quattro formata da Calabria e Rodríguez sulle fasce e Romagnoli e Musacchio in mezzo.  Centrocampo a tre con Kessiè e Bonaventura ai lati di Biglia. In attacco confermati ovviamente Suso, Higuain e Calhanoglu.

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

MILAN (4-3-3) – G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. All. Gattuso.


Inter-Milan: i precedenti del match

In questi ani il derby tra Milan e Inter ha regalato sempre grandi emozioni, e nel recente periodo anche molto equilibrio. Negli ultimi 5 incontri infatti ci son stati ben 3 pareggi e una vittoria per parte. L’ultimo successo nerazzurro è stato targato dalla tripletta di Icardi il 15 ottobre scorso. E’ stato invece Cutrone con la sua rete in Coppa Italia a dicembre a far gioire i tifosi rossoneri.


Inter-Milan: l’arbitro del match

Sarà Marco Guida di Torre Annunziata l’arbitro di questo InterMilan. Il 37enne fischietto campano è un direttore di gara dalla grande esperienza, essendo in Serie A dal 2011 e internazionale dal 2014. Sembra avere dunque tutte le carte in regole per dirigere una sfida delicata come il derby. Ad assisterlo in questo compito ci saranno gli assistenti Meli e Passeri e il quarto uomo Maresca.

Inter-Milan Streaming: dove vederla in tv

Il derby Inter-Milan sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 240) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.