Inter, Stramaccioni: “Julio Cesar? La società ha il diritto…”

© foto www.imagephotoagency.it

In diretta la prima conferenza stampa di Andrea Stramaccioni, in ritiro con la squadra in Trentino, a Pinzolo: “La mia Inter sarà un gruppo molto motivato, anche se non disponiamo ad oggi di tutto l’organico abbiamo le basi per iniziare già un buon lavoro. In vista degli impegni preliminari dobbiamo iniziare prima la stagione, dunque serve essere subito disponibili. La mia Inter parla poco, meglio sarà dimostrare in campo il nostro valore. Io con Julio Cesar non ho problemi, ma la società è tutta in diritto di fare le scelte che reputa soddisfino gli obiettivi a breve e lungo termine. Mi sento motivatissimo perchè qui ti mettono al centro del progetto che appassiona giocatori e dirigenti sin dal finale della scorsa stagione stiamo programmando per il lungo periodo. Secondo me i giocatori arrivati sin ora sono tutti da grandissima squadra, il gruppo è unito e di sicuro Moratti, con cui parlo quotidianamente, non prenderà giocatori non funzionali al mio modo di vedere il calcio. Sneijder dal punto di vista tecnico è basilare, ma non mi permetterei mai di dichiararlo incedibile, è una competenza del Presidente. Mi sono confrontato con Guidolin sul fatto di giocare L’Europa League e cercheremo di allestire una rosa che sappia conciliare i molti impegni.”