Italia-Liechtenstein diretta tv e probabili formazioni: dove vederla

Italia-Liechtenstein diretta tv e probabili formazioni: dove vederla
© foto www.imagephotoagency.it

Italia-Liechtenstein diretta tv e probabili formazioni: ecco dove vedere la gara di qualificazione a Euro 2020

Italia-Liechtenstein diretta tv e probabili formazioni: dove vedere la seconda gara di qualificazione degli azzurri a Euro 2020. Martedì 26 marzo 2019 alle ore 20,45, allo stadio ‘Tardini’ di Parma, gli azzurri del ct Roberto Mancini ricevono il Liechtenstein guidato da Helgi Kolvidsson. Italia reduce dal successo di Udine sulla Finlandia per 2-0, Liechtenstein proveniente dalla sconfitta interna contro la Grecia.

Italia-Liechtenstein sarà trasmessa in diretta tv su Rai 1. L’incontro sarà disponibile anche in streaming gratis sulla piattaforma RaiPlay in versione browser, smart TV e App (iOS, Android, WindowsPhone). Sarà poi possibile seguire la partita in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta live testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita. Ecco una lista aggiornata di tutti i siti dove poter vedere le partite in diretta: CALCIO STREAMING.

SEGUI LA DIRETTA LIVE DI ITALIA-LIECHTENSTEIN


Italia-Liechtenstein

Competizione: Qualificazioni Euro 2020
Quando: martedì 26 marzo 2019
Fischio d’inizio: ore 20,45
Dove vederla in diretta tv e streaming: Rai 1 – RaiPlay
Stadio: Ennio Tardini (Parma)
Arbitro: Kirill Levnikov (Russia)


Italia-Liechtenstein, probabili formazioni

ITALIA – Mancini, oltre a Chiesa e Florenzi, deve fare a meno di Caldara e El Shaarawy, anch’essi rientrati a casa. Azzurri previsti in campo con qualche novità rispetto alla gara con la Finlandia: in porta spazio ancora a Donnarumma, davanti al quale, in linea di difesa, sono pronti Mancini, Bonucci, Romagnoli e Spinazzola. A centrocampo si scaldano Jorginho, Sensi e Verratti; in attacco, probabile spazio al tridente formato da Politano, Quagliarella e Kean.

LIECHTENSTEIN – Il ct islandese Kolvidsson è intenzionato a non discostarsi dal sistema 4-1-4-1 di riferimento; ‎liechtensteiniani previsti in campo con Benjamin Buchel in porta, Wolfinger, Kaufmann, Goppel e Rechsteiner in linea di difesa. In linea di regia ecco Wieser, davanti al quale si scalda la linea 4 con Hasler, il capitano Polverino (di origine italiana), Martin Buchel e Salanovic. Gubser è l’unica punta prevista.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Mancini, Bonucci, Romagnoli, Spinazzola; Jorginho, Sensi, Verratti; Politano, Quagliarella, Kean.

LIECHTENSTEIN (4-1-4-1): B. Büchel; Wolfinger, Kaufmann, Goppel, Rechsteiner; Weiser; Hasler, Polverino, M. Büchel, Salanovic; Gubser.


Leggi anche LA GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA