Julio Cesar omaggia Buffon: «Rimarrà nella storia. Peccato per la Champions»

julio cesar
© foto www.imagephotoagency.it

Bandiera dell’Inter e tra i protagonisti del Triplete, Julio Cesar ha omaggiato Gianluigi Buffon nel giorno del suo addio alla Juventus

Mondo del calcio vicini a Gianluigi Buffon nel giorno del suo addio alla Juventus. Il portiere sta ricevendo numerosi messaggi sui social network da amici e colleghi, nonchè rivali. Tra questi Julio Cesar, idolo di casa Inter: «Non saprei trovare un posto preciso per Gigi nella sto-ria dei portieri dell’era moderna, dunque degli ultimi trent’anni di calcio. O forse sì: il posto di un fenomeno che rimarrà in quella storia. Per tanti motivi e uno su tutti, visto che era la cosa più difficile: ha continuato a giocare ad alti livelli fino ad oggi, più di vent’anni dopo», le sue parole a La Gazzetta dello Sport.

Continua Julio Cesar, che ha dato il suo addio al calcio poco meno di un mese fa (LEGGI ANCHE: Julio Cesar lascia il calcio: l’Inter gli rende omaggio – FOTO): «Nel calcio c’è un’abitudine, giusta o sbagliata che sia: giudicare chi gioca anche in base a quello che vince. Ecco, io che l’ho vinta dico: peccato che Buffon non abbia vinto la Champions League. Peccato perché la sua carriera lo meritava e perché se non fossero i titoli a condizionare i giudizi, credo che nessuno avrebbe dubbi nel dire che Gigi è stato il più forte, il più bravo».