Juve, parla Spinazzola: «Ora testa al Frosinone, con l’Atletico sfida che si prepara da sola»

Juve, parla Spinazzola: «Ora testa al Frosinone, con l’Atletico sfida che si prepara da sola»
© foto www.imagephotoagency.it

Juve, oggi ha parlato Leonardo Spinazzola: l’ex Atalanta, reclama attenzione in vista del match contro il Frosinone, solo dopo testa alla gara con l’Atletico Madrid

A una settimana dal match contro l’Atletico Madrid e a due giorni dal Frosinone, Spinazzola parla ai microfoni di Sky Sport: «Abbiamo lavorato tanto per arrivare bene a questo mese, dobbiamo essere al top perché sarà cruciale per il campionato e per la champions». Il terzino bianconero fa un passo alla volta: «Pensiamo prima al Frosinone, come ha detto il mister, poi all’Atletico».

Sarà sicuramente soddisfatto Massimiliano Allegri che starà pensando sicuramente ad un mini turnover e Leo può essere una delle alternative sulla fascia per dar fiato ad Alex Sandro. Poi, il ricordo di mister Baroni, ora sulla panchina del Frosinone: «Sono contento di ritrovare mister Baroni, mi ha allenato nelle giovanili della Juve. Quando avevo 15 anni mi disse che avrei dovuto fare il terzino se avessi voluto giocare ad alti livelli. Mi fa piacere ritrovarlo, è una persona eccezionale». Le voci che lo vedevano fuori dal progetto Juve già a gennaio sembrano essersi allontanate. Ora toccherà a Spinazzola dimostrare di valere l’investimento fatto in estate dalla Juve.