Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, Giannichedda: «Voto altissimo al mercato. Vlahovic e Zakaria acquisti top»

Pubblicato

su

Giannichedda

L’ex bianconero Giannechedda ha detto la sua sul calciomercato invernale della Juventus

Giovanni Giannichedda, ex centrocampista anche dalla Juventus, in una intervista a JuventusNews24 ha commentato il calciomercato invernale dei bianconeri.

La Juventus si è dimostrata la vera regina di questo mercato di riparazione. Che voto si sente di dare alla società alla luce delle operazioni eseguite tanto in entrata quanto in uscita?

«Il voto è chiaramente altissimo. Più che un mercato di riparazione è un mercato volto all’abbassamento dell’età media e alla ristrutturazione della rosa che era prevista in uno o due anni. Il tutto è stato anticipato di sei mesi: il che va a vantaggio della Juve, che si ritrova con dei giocatori molto importanti con mesi d’anticipo. Ottima strategia, quelli presi sono due calciatori molto importanti. Peccato aver perso Bentancur, che è un ottimo giocatore, ma tra i centrocampisti era quello che aveva più mercato degli altri e, al netto di entrate e uscite, c’è bisogno di sacrificare anche qualche pezzo importante. La Juve non poteva far di meglio in questa sessione»

Gli acquisti di Vlahovic e Zakaria vanno a rinforzare due reparti individuati come il punto debole di questa rosa. Pensa che il loro innesto sarà determinante sin da subito per questa seconda parte di stagione?

«Per quanto riguarda Vlahovic vedremo subito il giocatore che abbiamo ammirato a Firenze: conosce il campionato e sarà un ottimo innesto sin da subito. Zakaria è un calciatore diverso: forse deve capire bene cosa sia il calcio italiano, ma la sua fisicità e la sua duttilità possono solo portare dei vantaggi. Per quelle che sono le caratteristiche dei giocatori penso che anche lui si inserirà nel migliore dei modi nella rosa della Juve».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU JUVENTUS NEWS 24