Juventus, le dichiarazioni di Blanc sul nuovo stadio

© foto www.imagephotoagency.it

Procedono a gran ritmo i lavori per la costruzione del nuovo stadio della Juventus. In visita quest’oggi anche il presidente Blanc, che ha spiegato: “Fabrizio Giugiaro, che cura il design esterno, ha scelto tre tipi di grigi per il rivestimento, in modo da creare un effetto “pixellato” e dare movimento alla struttura, lungo la quale correrà  anche un filo tricolore. All’interno troveranno posto dei seggiolini bianchi e neri, studiati da Pininfarina. Proprio grazie alla disposizione dei seggiolini – riporta il sito ufficiale del club – saranno riprodotte due foto storiche di Scirea e Platini. I Premium seats sono circa 3.600 e dopo 13 mesi ne è già  stato venduto il 65%, con punte dell’80% per la “Tribuna 100″ e la “Giovanni e Umberto Agnelli”. Procede molto bene anche la vendita dei palchi: in tutto sono 63 e ne rimangono a disposizione solo più 12. Riguardo agli abbonamenti negli altri settori, la campagna partirà  a maggio 2011. I prezzi? Siamo consci della situazione economica del paese e quindi subiranno un incremento molto contenuto, perchè vogliamo uno stadio sempre pieno.
Il campionato partirà  il 21 agosto e noi dovremmo giocare la prima partita qui a Torino. Stiamo anche valutando se chiedere di giocare in casa la seconda partita, per evitare la settimana successiva a ferragosto. In ogni caso è nostra intenzione creare un grande evento pochi giorni prima del debutto in campionato nel nuovo stadio”.