Juve, non solo Ramsey: la top 11 dei parametri zero

Juve, non solo Ramsey: la top 11 dei parametri zero
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve ha ingaggiato Ramsey a costo zero. Il gallese è solo uno dei grandi colpi a zero dei bianconeri

Aaron Ramsey è un nuovo giocatore della Juventus! Il club bianconero ha ufficializzato l’ingaggio del centrocampista gallese che lascia l’Arsenal a costo zero. Il centrocampista classe ’90 è solo uno dei grandi colpi a costo zero della Juve, dal 2010 in poi. L’era MarottaParatici o se preferite l’era Andrea Agnelli è stata costellata da grandi colpi ‘gratuiti’. Il primo colpo, anche se non fu a zero, ma quasi, è quello di Andrea Barzagli. Il difensore arrivò alla Juventus per 300mila euro e negli anni seguenti è diventato uno dei pilastri di BBC, uno dei migliori difensori italiani. In porta però, alle sue spalle, Neto. L’estremo difensore, dopo l’avventura alla Fiorentina, decise di ‘tradire’ Firenze per firmare con i rivali bianconeri. In difesa troviamo uno dei colpi meno azzeccati, il difensore brasiliano Lucio, ex Inter, ma anche Dani Alves: il brasiliano è stato bianconero per un solo anno ma ha inciso tantissimo, da marzo in avanti fu devastante.

Centrocampo di altissimo livello con il colpo per eccellenza: Andrea Pirlo. Il centrocampista, elogiato da Paratici («Credo che nei prossimi 35 anni non vedrò mai più uno bravo a giocare a calcio come Pirlo, mai. Aveva una completezza di conoscenze del gioco, di tempi calcistici. Era un direttore d’orchestra e un primo violino, insieme. È uno dei pochi che il campo lo vedeva dall’alto, come volando. Disegnava geometrie impensabili e aveva i tempi sempre giusti») ha dato il là all’epoca della grande Juve, lasciando il Milan e vincendo lo Scudetto con Conte, al primo anno. Al suo fianco i due tedeschi Khedira ed Emre Can: il primo con il vizio del gol, il secondo fermato da alcuni problemi di salute ma nelle ultime settimane sta facendo vedere il suo reale valore. Altro colpo da 100 e lode è Paul Pogba. Il centrocampista, arrivato a zero, è diventato un pilastro dei bianconeri in poco tempo ed è stato rivenduto per 105 milioni di euro. Il suo connazionale francese, Coman, è andato via dal Psg ed è stato ceduto al Bayern per circa 30 milioni di euro. Di Ramsey vi abbiamo già detto, lo vedremo all’opera solo nella prossima stagione. In attacco da segnalare Llorente, centravanti ‘non solo bello’ rimasto nel cuore dei tifosi bianconeri.